Il cuoco napoletano ed un grande chef. Topolino è uno dei protagonisti delle nuvole parlanti, fumetto capace di interessare grandi e piccini alla stessa maniera. Antonino Cannavacciuolo uno degli chef più amati d’Italia, protagonista iconico di programmi come O’Mare Mio, Cucine da incubo e Masterchef Italia.

Dalla loro unione nasce Topolino 3257, dove cover e storia sono dedicati a chef Paperacciuolo, alter ego di carte dello chef campano al centro di una storia tra gusto ed ironia.

E’ “Agente Segreto Ciccio – Uno Chef da Sogno”, scritto da Riccardo Secchi e disegnata da Nicola Tosolini. Il racconto inizia proprio con il panciuto cugino di Paperino, ingaggiato dalla GNAM ( Gruppo Nuovi Assaggiatori Municipali) per scovare un produttore di cibi falsificati. In cerca di aiuto, Ciccio incontrerà chef Paperacciuolo. Pronto a dare pacche sulle spalle (mai a donne e bambini!) il maestro cuoco riuscirà a catturare il furfante ed a svelare la ricetta di mele e yogurt dedicata a Nonna Papera!

Un racconto ironico e simpatico, ricco di citazioni come nella migliore tradizione di Topolino.

Così Valentina De Poli, Direttore del fumetto: “Siamo felici di poter ospitare tra le nostre pagine un personaggio come Antonino Cannavacciuolo, amato da grandi e piccoli. Il nostro giornale, che da pochissimo è in edicola in una veste completamente rinnovata, vuole guardare sempre di più a personaggi positivi e ispirazionali per i propri lettori, cercando il giusto mix tra fantasia, divertimento e tematiche di attualità. L’attenzione ancora una volta è dedicata alle aspirazioni dei bambini: l’incontro tra grandi personaggi, il mondo a fumetti disneyano e i sogni dei giovani lettori sono un mix di ingredienti unico capace di lasciare il segno nella formazione degli uomini di domani!”

Cannavacciuolo a parte, il fumetto sarà dedicato a Napoli, sede dell’edizione annuale del Comicon, giunta ormai al suo XX° compleanno.

Proprio durante la manifestazione, i Toporeporter che porteranno allo stand Disney Panini Comics presso il PalaPanini il proprio Toporeportage dedicato a Napoli e dintorni, riceveranno l’esclusivo poster di chef Paperacciuolo. E, per tutti gli appassionati che visiteranno lo stand, è pronto Topolino 3257, con una cover variant disegnata dal Maestro Cavazzano che ritrae Paperino e Paperoga nelle vesti di Pulcinella, omaggio alla città e al XX° anniversario della manifestazione.

Matteo Clerici