Chef Express inaugura nuovo Juice Bar all’aeroporto di Orio al Serio

Chef Express inaugura nuovo Juice Bar all’aeroporto di Orio al Serio

Restyling del marchio, nuovo layout architettonico e offerta ampliata: è un Juice Bar completamente rinnovato quello che Chef Express ha inaugurato nell’aeroporto Milan Bergamo Airport Orio al Serio (BG), nell’area “airside” (dopo i controlli di sicurezza), al primo piano.

Juice Bar è un format di healty food veloce e moderno, giovane e dinamico, contraddistinto dal concetto di freschezza pronta – Just Fresh – , da consumarsi presso il punto vendita oppure grab&go. Chef Express lo ha acquisito nel 2017 per svilupparlo nei canali delle stazioni e degli aeroporti. Il formato punta a soddisfare trasversalmente una vasta gamma di consumatori alla continua ricerca delle principali tendenze. Alla tradizionale offerta di caffetteria si affianca una proposta cosmopolita con prodotti che esaltano la naturalità e l’artigianalità delle materie prime.

Il rebranding del logo Juice Bar ha puntato a creare un contenitore all’interno del quale confluiscono moduli differenti, rappresentati da diverse offerte di prodotto, diventando così adattabile alle specifiche location, mantenendo comunque il simbolo della goccia, rivista in chiave più minimal e geometrica.

Novità anche nell’offerta: per la prima volta in Juice Bar entrano in assortimento le Pokè bowl, la ricetta  che ha ridefinito il concetto di abbinamento tra riso e pesce crudo in un piatto equilibrato, diventando una vera e propria alternativa al sushi.

Attualmente Chef Express gestisce 26 Juice Bar in stazioni, aeroporti, aree di servizio autostradali e centri commerciali.

Chef ExpressGruppo Cremonini

Chef Express, società controllata dal Gruppo Cremonini, nel 2018 ha realizzato ricavi totali consolidati per 626,3 milioni di Euro, di cui oltre il 75% derivante dalle attività in concessione (stazioni, aeroporti e autostrade in Italia, e a bordo treno all’estero). Nel settore della ristorazione in concessione Chef Express è leader in Italia nel mercato dei buffet di stazione, con 74 punti vendita in 46 scali ferroviari, è presente anche nel settore della ristorazione aeroportuale, con 58 punti vendita in 12 aeroporti italiani, e gestisce 51 aree di ristoro sulla rete autostradale italiana e sulle strade di grande comunicazione. Nel mercato della ristorazione a bordo treno Chef Express è leader in Europa con oltre 200 treni serviti quotidianamente in 5 Paesi Europei e in Turchia. Infine nella ristorazione commerciale controlla la catena di steakhouse a marchio Roadhouse Restaurant (151 locali in Italia), e la catena inglese Bagel Factory. Nei centri urbani e commerciali, in mall e outlet Chef Express opera con la società controllata C&P, nata recentemente da un accordo con il Gruppo Percassi, grazie al quale ha acquisito la licenza dei marchi Casa Maioli, Caio Antica Pizzeria Roma e Wagamama. Nel complesso, Chef Express ha una elevata offerta di servizi di ristorazione in grado di soddisfare le molteplici esigenze delle migliaia di consumatori che ogni giorno viaggiano in Europa, utilizzando sia marchi propri quali Chef Express, Mokà, Mr. Panino, Gourmé, Gusto Ristorante, Ingredienti, Bagel Factory e JuiceBar, che marchi in licenza come McDonald’s, Rosso Sapore e CioccolatItaliani.

Redazione Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento