Rassegna stampa articoli e video CIBUS 2018 (Clicca qui)

 

 

Verso Cibus. Potrebbe anche essere una sorta di rubrica per presentare alcuni brand che saranno presenti a Cibus 2018.

Cominciamo con un ritorno, Nonno Nanni, brand dell’Azienda del Montello, di Giavera del Montello, centro della provincia di Treviso, leader nel mercato degli stracchini, e tra i principali player nazionali del settore lattiero-caseario; ma, soprattutto, azienda che rappresenta i valori più autentici del made in Italy apprezzati dai consumatori internazionali.

Per di più con una solida storia di famiglia che inizia con Giovanni Lazzarin nel 1947, fatta di tanti “segreti”, tramandati da una generazione all’altra, che si unisce alle tecniche produttive più all’avanguardia, alla selezione scrupolosa delle materie prime, alla massima attenzione per ogni singolo passaggio del ciclo produttivo, per garantire la più elevata qualità e sicurezza. E, a Cibus, quella di Nonno Nanni è una ri-presenza per informare i consumatori che l’impegno nel perseguire la qualità, negli ultimi due anni,  ha permesso di ricevere prestigiosi riconoscimenti e di concludere il 2017 con performance in crescita.

Per sottolineare tutto questo ed, anche, come vedremo, per presentare le ultime novità, a Cibus Nonno Nanni si presente con uno spazio espositivo (Pad 2, stand F 060) importante e curato in ogni dettaglio, anche perché sarà il luogo ideale dove buyer, esperti e appassionati del settore lattiero-caseario avranno l’opportunità di conoscere e degustare le varie novità di prodotto che denotano la dinamicità di un’azienda, da sempre, ricettiva nei confronti dei consumatori. Come la novità che sarà presentata in anteprima al Salone di Parma: la Linea Biologica che mantiene il gusto autentico dei formaggi freschi Nonno Nanni, ma si avvicina specificatamente alle esigenze di quei consumatori che, oltre a cercare bontà, genuinità e rispetto per l’ambiente, desiderano prodotti certificati bio e realizzati con materie prime biologiche.

Le tre referenze della nuova linea, sono l’immancabile Stracchino Biologico, Robiola Biologica e Fresco Spalmabile Biologico: tutti ottenuti dalla lavorazione di latte 100% italiano ed esclusivamente biologico, proveniente da allevamenti certificati. Sottolineano dalle parti di Giavera del Montello “la loro qualità e la capacità dell’azienda di saper intercettare le aspettative del mercato, sono state riconosciute con l’importante premio all’Innovazione, Prodotto dell’Anno 2018, su una pre-selezione di prodotti innovativi venduti in Italia, condotta da IRI su 12.000 consumatori con più di 15 anni, svoltasi a gennaio 2018. www.prodottodellanno.it cat. Fo-maggi freschi Bio”.

Un’altra ventata di novità è rappresentata dal recente restyling delle confezioni di Gnocchi e Chicche di patate, pensate per aumentare la distintività del prodotto a scaffale e rendere più uniforme la loro immagine a quella della gamma di formaggi Nonno Nanni. Per farlo, la nuova creatività ha puntato sul recupero dell’immagine iconica pomodoro e insalata, sull’introduzione di una grande finestra trasparente che evidenzia il prodotto, su rifiniture in oro lucido e su uno storytelling che racconta le radici e la tradizione artigianale del brand.

Durante le quattro giornate di Cibus, oltre a conoscere le novità presentate dall’azienda, sarà possibile apprezzarne anche la loro versatilità in cucina, grazie alle continue degustazioni di appetizers che avranno per protagonisti i formaggi freschi Nonno Nanni.

Maria Michele Pizzillo
per Newsfood.com