Benessere degli animali, allergeni ed etichettatura degli alimenti, contaminazione da fitosanitari, micotossine. E’ dedicato a questi argomenti di particolare attualità il nuovo ciclo di
conferenze organizzato da Europass, in collaborazione con l’Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA). Europass è l’ufficio che si occupa dei rapporti fra
l’Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) di Parma e le istituzioni, le associazioni di categoria, gli imprenditori e le realtà economiche e sociali
dell’Emilia-Romagna.

“Queste conferenze scientifiche – ha spiegato l’assessore regionale all’agricoltura Tiberio Rabboni – costituiscono una delle tante ricadute sul territorio emiliano-romagnolo della presenza
dell’Autorità europea e dell’attività di Europass, l’ufficio nato proprio con l’obiettivo di fare della presenza di Efsa un’opportunità di qualificazione del sistema
agrolimentare emiliano-romagnolo sui temi della sicurezza alimentare”. “In Europa – ha ricordato ancora Rabboni – i consumatori sono molto sensibili a questi temi e occorre rispondere a tale
domanda con iniziative adeguate. Tanto più che si tratta di questioni cruciali non solo per quanto riguarda le possibili ricadute sulla salute, ma anche per la competitività delle
imprese”.

Il programma ciclo di conferenze partirà il 16 aprile alle ore 16 a Reggio Emilia (Hotel Posta) e sarà dedicato al tema “Salute e benessere degli animali e qualità degli
alimenti”. L’appuntamento successivo sarà a Modena (Castello di Vignola) il 15 giugno alle ore 10,30 su “Allergeni e indicazioni nutrizionali (etichettatura degli alimenti)”, mentre il
21 giugno a Piacenza alle ore 16 (Università del Sacro Cuore) si parlerà di “Contaminazione da fitosanitari e industria alimentare”. Infine il 10 dicembre a Ferrara alle ore 15
(Castello Estense) verrà affrontato il tema “Agronomia e industria agroalimentare, il caso micotossine”.

www.estense.com