Venerdì 16 marzo la
delegazione di Cittaslow composta dal Presidente e Sindaco di Francavilla al Mare, Roberto Angelucci, dal Vicepresidente e Sindaco di Orvieto, Stefano Mocio e dal Direttore Pier Giorgio Oliveti
ha partecipato al Workshop organizzato dal Blue Mountains Council per la certificazione della Cittaslow di Katoomba.
Ad accogliere la delegazione, il Console Generale Italiano a Sydney, Benedetto Lattieri con la consorte, signora Anzhela, il Deputato membro del Parlamento Federale a Camberra, Mr. Kery
Bartlett e il Sindaco di Katoomba, Mr. Jim Angel.

Straordinaria l’accoglienza riservata all’Associazione Cittaslow dalla comunità di Katoomba, città delle Blue Mountains a due ore di auto da Sydney. Nella cornice
dell’antico albergo Carrington hotel dove ha sede, peraltro, il locale Convivium di Slow Food (fiduciario, Mark Jarvis, assistant, Anne Elliot), si è svolto un ricevimento di gala
alla presenza di deputati australiani, autorità locali, esponenti del mondo economico locale, tra cui Robert Stock, presidente della Chamber of Commerce and Community.
Il cerimoniale è stato aperto dal Console generale italiano a Sydney, Benedetto Lattieri, che ha presentato Roberto Angelucci e Stefano Mocio, presenti anche numerosi soci ed esponenti
di Slow Food Australia, tra cui Nick Padol, presidente per l’area di Sydney.
Ad ulteriore conferma dell’attenzione riservata da Slow Food e da Cittaslow verso le culture originarie dei luoghi (come contemplato dal progetto “Terra Madre”), hanno
partecipato alla cerimonia di certificazione alcuni esponenti della comunità aborigena locale, Aunty Mary del Gundungurra Nation e Carol Cooper del Darug Nation.
La delegazione di Cittaslow ha poi visitato alcune strutture, scuole, aziende artigianali e fattorie didattiche, e ha concluso la giornata con il dinner- workshop durante il quale sono stati
affrontati tutti i temi di possibile collaborazione bilaterale tra le Cittaslow italiane ed europee e la neonata rete australiana. Nella serata precedente, a Sydney, la delegazione era stata
ospite d’onore al ricevimento presso il Circolo Italiano nella zona di Five Dock, il quartiere italiano della città australiana, dove il Presidente e il Vicepresidente di Cittaslow
si sono intrattenuti con autorità locali ed esponenti del mondo economico e politico.

www.atlantidemagazine.it