Appuntamento mercoledì 20 giugno (ore 10,30) in piazza Montecitorio a Roma per salvare il biologico italiano dalle contaminazioni da organismi geneticamente modificati e contro la
proposta di sperimentazione biotech in pieno campo. A scendere in piazza la Coalizione Liberi da Ogm, agricoltori, ambientalisti e consumatori.

L’Italia detiene la leadership europea nelle produzioni tipiche e biologiche, messe a rischio dal regolamento approvato dal Consiglio dei Ministri dell’Unione Europea che consente una soglia di
contaminazione dello 0,9 %. Per promuovere una normativa nazionale rispettosa degli interessi delle imprese e dei consumatori le principali organizzazioni agricole, ambientaliste e dei
consumatori manifestano in piazza Montecitorio in occasione della discussione alla Camera del Disegno di legge sulle produzioni biologiche.

www.helpconsumatori.it