Cocktails estivi: Restyling delle etichette dei distillati Prime Uve

Cocktails estivi: Restyling delle etichette dei distillati Prime Uve

Pure. Light. Essential.

E’ lo stile che contraddistingue le creazioni della famiglia Maschio, distillatori da generazioni.

E se già quella della grappa, che vede una materia prima “povera” divenire un prodotto di prestigio, è una storia di riscatto, quella dei distillati Prime Uve è una storia d’eccellenza. Da un’attenta selezione delle uve migliori, utilizzate nella loro interezza (sia la polpa, sia la buccia), si giunge, attraverso una moderna lavorazione, a un risultato di grande fascino, gradevolezza e originalità.

“Leggerezza e profumi sono, per me, l’emblema di un distillato moderno” afferma Andrea Maschio: e proprio all’insegna della modernità si è svolto il restyling delle etichette che vestono questo prodotto pregiato.

Il grappolo, origine del distillato Prime Uve, è protagonista: definito da un tratto leggero che ne esalta l’essenza e la purezza in un gioco di trasparenze. Tre simpatici insetti (una farfalla, un’ape e una coccinella) simboleggiano l’universo di appartenenza delle uve e la loro biosfera. Nell’anno di Expo uno sguardo rivolto alla natura, nel segno della sostenibilità e del rispetto per l’ambiente.

Prime Uve porta così nel bicchiere tutta la vitalità dell’uva e i suoi profumi: un distillato versatile che si presta a essere interpretato dalle ultime tendenze della mixology.

Prime Uve diventa così protagonista dell’estate con la sua freschezza e la sua leggerezza: nelle tre declinazioni (Bianche, Nere e Oro) esprime un gusto contemporaneo e originale.

Prime Uve Bianche nasce dalla distillazione di pregiate uve bianche mature e profumate, è caratterizzata da un aroma di grande freschezza e purezza. Morbida e preziosa, si gusta leggermente fresca in purezza, oppure provatela in versione cocktail con Prime Arance, ghiaccio, acqua tonica, pepe di Sarawak e lime.

Prime Uve Nere, dal carattere più “notturno e vinoso”, racconta tutta l’eleganza di pregiate uve nere colte a maturazione inoltrata e distillate sottovuoto per preservarne l’aromaticità originaria. Da degustare a temperatura ambiente, per mantenerne il ricco e delicato bouquet, oppure miscelato con ghiaccio e vermouth rosso.

Prime Uve Oro nasce da pregiate uve bianche di collina, colte a perfetta maturazione e distillate sottovuoto affinate poi in legno. Si gusta appieno se servita a temperatura di cantina oppure con ghiaccio, ginger ale e limone.

www.primeuve.com

Chiara Danielli
Redazione Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento