Bruxelles – Sono state formate le giurie per il concorso paneuropeo «Allarga i tuoi orizzonti», il concorso è aperto ai giovani giornalisti tra i 17 e i 35 anni
provenienti da 35 paesi europei e ciascuna giuria nazionale sceglierà un articolo vincitore per il proprio paese.

Lo scopo del concorso è incoraggiare i giovani europei a riflettere e condividere le proprie idee sulla politica di ampliamento dell’Unione Europea e dimostrare il proprio talento come
scrittori.

La Slovenia, che detiene la Presidenza dell’Unione Europea per la prima metà del 2008, ha messo in cima alle proprie priorità l’ampliamento dell’UE e le relazioni dell’Europa nei
confronti di potenziali Stati membri dell’UE. In particolare, le prospettive dei paesi dei Balcani Occidentali di entrare a far parte dell’Unione dovrebbero essere riconfermate come prioritarie
nell’agenda della nuova presidenza.

Durante il concorso, che si concluderà il 15 marzo, i giovani europei sono invitati a condividere la loro visione della futura Europa e a raccontare in che modo l’ampliamento dell’UE
influenza le loro esperienze e le loro vite. In aprile, le giurie nazionali, formate da rappresentanti dei media, sceglieranno un articolo vincitore per ogni nazione. La giuria italiana,
composta da Giovanni Firera, Vice Segretario dell’Associazione Stampa Subalpina e Console Onorario della Repubblica D’Albania, da Kastriot Cara, giornalista della testata multietnica
Koinè, e dalla conduttrice del programma televisivo “La Prima Informazione”, Violeta Gjoka, prenderà in esame gli articoli presentati e decreterà il vincitore nazionale.
Verranno inoltre supportati dal portavoce della Rappresentanza della Commissione Europea in Italia Roberto Santaniello.

Le giurie nazionali sceglieranno i vincitori in base a: pertinenza delle informazioni in relazione all’argomento, originalità dell’argomento, stile giornalistico e qualità della
scrittura, capacità di catturare l’attenzione del lettore e impegno nella preparazione dell’articolo.

Tutti i 35 vincitori nazionali verranno invitati a partecipare a un viaggio di gruppo attraverso i paesi dei Balcani Occidentali nel giugno 2008, in visita nelle capitali di Croazia, Serbia e
Slovenia. Oltre all’esperienza del viaggio, gli aspiranti giornalisti parteciperanno a una conferenza conclusiva con i rappresentanti dei media di diverse nazioni che si terrà a Lubiana,
in Slovenia.

Regole generali del concorso
Il Premio europeo per giovani giornalisti sull’ampliamento dell’UE è il primo concorso aperto a giovani scrittori, studenti o freelance tra i 17 e i 35 anni provenienti dagli stati
membri dell’UE, così come da stati candidati (Croazia, Turchia, l’ex Repubblica Jugoslava della Macedonia) e da potenziali stati candidati (Albania, Bosnia-Erzegovina, Montenegro, Serbia
e la provincia del Kosovo in base alla risoluzione ONU UNSCR 1244). Gli articoli partecipanti devono essere stati scritti nel 2007 o 2008 in una delle lingue ufficiali dell’UE o nella lingua di
uno dei paesi candidati o potenziali candidati. I partecipanti possono iscriversi al concorso sul sito www.EUjournalist-award.eu .
Il sito web contiene anche il regolamento completo e i criteri di partecipazione, oltre ad articoli sulla politica di ampliamento dell’UE, consigli interessanti per una carriera nel giornalismo
e la possibilità di formare una rete di contatti in una comunità di giovani giornalisti europei.

Il concorso è organizzato dalla Commissione Europea (Direzione Generale per l’Ampliamento) in collaborazione con l’associazione Europea per la Stampa Giovanile