Confagricoltura e Cia daccordo con Galan per le quote latte

Confagricoltura e Cia daccordo con Galan per le quote latte

L’azione intrapresa dal ministro delle Politiche agricole Giancarlo Galan per assicurare al sistema produttivo lattiero certezze normative e migliori relazioni di filiera raccoglie le
sollecitazioni che Confagricoltura e Cia-Confederazione italiana agricoltori propongono da tempo. E’ questo il commento che i presidenti Federico Vecchioni e Giuseppe Politi hanno espresso a
margine di un approfondimento delle due Organizzazioni sul settore lattiero caseario.

Da troppo tempo, è stato sottolineato dai presidenti Cia e Confagricoltura, gli allevatori sono costretti a registrare le ripetute e strumentali contestazioni sulle applicazioni delle
norme che, oltre ad arrecare danni alle casse dell’erario, alimentano sul territorio un clima di tensione fra i produttori.

“Chi ha rispettato le regole ed onorato i suoi impegni con l’Amministrazione -affermano Politi e Vecchioni – apprezza la chiarezza e la linearità del ministro e ritiene che questo nuovo
clima sia di buon auspicio. L’opportunità di regolarizzare le posizioni debitorie ancora aperte, offerta dalle norme approvate lo scorso anno, andrebbe colta, proprio in omaggio alla
più volte richiamata volontà di rispettare le regole”.

“Il settore – concludono i presidenti di Confagricoltura e Cia – ha estremo bisogno di tornare ad una normalità che sgombri il campo dalle incertezze interpretative che tanto hanno
pesato sulla vicenda quote latte. Lo impongono un quadro economico difficilissimo ed una sempre più sentita esigenza di serenità e correttezza nelle relazioni
interprofessionali”.

Confagricoltura.it
Redazione NEWSFOOD.com + Web TV

Related Posts
Leave a reply