Frosinone – Mentre la campagna elettorale sta per entrare nel vivo con l’ormai imminente indicazione delle candidature, il presidente della Confartigianato Imprese Frosinone,
Augusto Cestra, ha voluto lanciare un appello a tutti i candidati di tutti gli schieramenti affinché inseriscano nei loro programmi misure idonee a sostenere le aziende del territorio.

Cestra ha in merito affermato: «E’ necessario che quanti ci rappresenteranno in Parlamento si attivino concretamente per valorizzare le imprese del nostro territorio accompagnandole ed
aiutandole a crescere e nello stesso tempo incentivando la nascita di nuove realtà.
A tal proposito – ha aggiunto Cestra – servono sicuramente nuove ed adeguate infrastrutture ma occorrono anche, e forse direi soprattutto, provvedimenti che permettano alle piccole imprese che
vogliono ampliare e sviluppare la propria attività di superare più agevolmente e in tempi più rapidi le enormi difficoltà oggi dovute alla burocrazia, ad esempio nel
caso di assegnazione di aree edificabili e permessi vari, oppure dovute ai costi elevati che derivano dalla necessità di doversi rivolgere al mercato immobiliare.

Ecco – ha proseguito il presidente di Confartigianato Frosinone – a coloro che saranno candidati, e poi eletti in Parlamento, chiediamo questo impegno, nella speranza che fin dalle prime
battute della campagna elettorale tali temi siano al centro del loro interesse e quindi dei dibattiti».
Cestra ha poi lanciato un altro appello: «Proprio in considerazione delle necessità ed esigenze illustrate, la Confartigianato invita le piccole e medie imprese ad aggregarsi,
sotto forma associativa o consortile (e noi siamo disponibili a sostenerle), in modo da poter ottimizzare e ridurre i costi ma anche affinché si possano valorizzare le specialità
e tradizioni del territorio con marchi che identifichino i prodotti così da poter poi veicolarli e commercializzarli al meglio anche oltre frontiera. Da qui la necessità di creare
aree predisposte ed attrezzate per valorizzare e promuovere le nostre specificità artigianali e per poter realizzare vere filiere di produzione e marchi di qualità. E’ chiaro – ha
concluso il presidente di Confartigianato Imprese Frosinone – che anche in questo caso sarà indispensabile il supporto dei nostri parlamentari, e a tal fine invitiamo fin da ora tutti i
candidati ad un confronto con la nostra associazione su queste vitali tematiche».