Consiglio dei ministri: per Confagricoltura bene proroga revisione catasto

Gli orientamenti del Consiglio dei Ministri di oggi vanno nel solco indicato da Confagricoltura. Lo rimarca l’Organizzazione degli imprenditori agricoli in una nota.

“Intanto è positivo il rinvio dei termini relativi all’aggiornamento della banca dati catastale. Un provvedimento che attendevamo da tempo e già preannunciato dal Ministro De
Castro”.

“D’altro canto, per quanto riguarda il varo del Dpef, Confagricoltura auspica per il settore misure in campo fiscale, a partire dalla stabilizzazione dell’agevolazione per l’Irap, e
previdenziale, dove occorre dare concretezza alle indicazioni emerse al tavolo intersindacale con il Ministro Damiano”.

“Riguardo quest’ultimo aspetto si tratta – ad avviso di Confagricoltura – di misure tanto essenziali quanto dal costo contenuto, la cui copertura può ben essere garantita dal decreto
approvato oggi in Consiglio dei Ministri”.

In ogni caso, per Confagricoltura resta ineludibile un’accelerazione del varo dei decreti applicativi delle misure previste dalla “Finanziaria 2007”. Dal fisco, alle bioenergie, sino
all’internazionalizzazione, si tratta di interventi essenziali per la modernizzazione ed il rilancio del settore.

www.confagricoltura.it

Related Posts
Leave a reply