Un rapporto della Banca per lo Sviluppo Asiatico evidenzia come, in Cina, la contaminazione negli alimenti provochi intossicazioni e infezioni ad almeno 300 milioni di persone ogni anno e
potrebbe comportare costi sociali ed economici enormi.

Dopo la scoperta della nascita di discendenti della mucca clonata, Dundee Paradise, in una fattoria britannica, i 27 stati membri della UE hanno deciso di considerare i prodotti da animali
clonati alla stregua dei novel food, senza predisporre norme speciali. Mentre la FSA spinge le aziende ad utilizzare il semaforo nutrizionale come strumento semplice per indicare il contenuto
di grassi, sale e zucchero sulle etichette degli alimenti, le maggiori industrie alimentari del Regno Unito si coalizzano per l’utilizzo dello strumento forse meno intuitivo delle
quantità di assunzione giornaliere di riferimento (GDA) per tali sostanze.

Uno studio sui casi di infezione da tossina shiga prodotta da Escherichia coli (o infezioni da STEC) rivela quanto sia importante l’identificazione del patogeno (STEC O157 o non-O157)
per indagare un focolaio epidemico.