Contro la fame nel mondo più sviluppo agricolo e maggior sicurezza alimentare

Contro la fame nel mondo più sviluppo agricolo e maggior sicurezza alimentare

Roma – “Il contesto locale è il punto di partenza dell’impegno dei settori pubblico e privato ad aumentare la produttività agricola locale e, in ultima analisi, la sicurezza
alimentare mondiale”. Lo ha dichiarato Dean Oestreich, DuPont Vice Presidente Pioneer Hi-Bred Chairman, durante il Private Sector Forum della Fao, l’evento preparatorio al World Summit on Food
Security delle Nazioni Unite, che si terrà a Roma dal 16 al 18 novembre prossimi.   

Secondo Oestreich, per aumentare in modo sostenibile la produttività dei piccoli agricoltori, sarebbe necessario partire proprio “dal contesto delle pratiche agricole, delle
infrastrutture, delle colture e delle politiche governative locali”, politiche il cui obiettivo dovrebbe essere “creare un ambiente che supporti la creazione di collaborazioni tra pubblico e
privato”. Oestreich ha infine rimarcato l’importanza dello sviluppo agricolo locale, non solo per il suo contributo alla sicurezza alimentare, ma anche come “volano per lo sviluppo economico che
può contribuire alla stabilità politica”.

Ansa.it per NEWSFOOD.com

Leggi Anche
Scrivi un commento