Convegno Nazionale: Operazione IBIS in Somalia

Convegno Nazionale: Operazione IBIS in Somalia

Lunedì 30 giugno 2014, Convegno

Le Forze Armate italiane hanno condotto fino a oggi più di cento operazioni internazionali intese a riportare la stabilità – nella pace e nel rispetto dei diritti umani – in tanti Paesi del mondo.
Il complesso di tali operazioni costituisce un fenomeno di alto valore e importanza nella storia del nostro Paese.
Di fronte a questo nuovo tipo di impegno, le Forze Armate italiane hanno saputo rispondere in modo esemplare. Esse hanno raggiunto sempre risultati importanti, riscuotendo la gratitudine dei cittadini delle aree soccorse e la stima incondizionata della comunità internazionale, arrecando in tal modo grande prestigio alla nostra Nazione. Tutto ciò è stato ottenuto grazie al valore, allo spirito di sacrificio, all’alto senso umanitario, dei nostri soldati impegnati in missioni nelle quali era necessaria una professionalità del tutto nuova rispetto a quella puramente militare che, comunque, dovevano mantenere.
La loro azione è stata accompagnata con eguale bravura da organizzazioni umanitarie e da coraggiosi operatori dell’informazione. Il Cestudis ritiene cosa giusta ricordare tali operazioni e celebrare la dedizione, la professionalità, il coraggio ed il sacrificio dei protagonisti.
Centro Studi Difesa e Sicurezza
Il Cestudis ritiene cosa giusta ricordare tali operazioni e celebrare la dedizione, la professionalità, il coraggio ed il sacrificio dei protagonisti.

A tal proposito, la prima iniziativa riguarda l’Operazione IBIS in Somalia. Il convegno a lei dedicato si sviluppa attraverso le testimonianze di alcuni tra coloro che, civili e militari, ai vari livelli e nei diversi settori, presero parte all’operazione.
Il Convegno è organizzato dal Centro Studi Difesa e Sicurezza, in collaborazione con:
CONSORZIO STABILE MILES S.I.
– FINMECCANICA S.p.A
– CENTRO STUDI INTELLIGENCE

APERTURA DEL CONVEGNO
(Programma)
09.00 Saluto del Presidente CASD Amm. Sq. Rinaldo Veri
09.05 Presidente Cestudis Gen. C.A. Luigi Ramponi
Prima Sessione dalle ore 9.20 alle ore 10.45
09.20 La situazione geo-politica somala e le decisioni dell’ONU – (Amb. Mario Maiolini)
09.30 La situazione militare e le decisioni del Ministero della Difesa – (Gen. C.A. Mario Buscemi)
09.40 Operazioni navali – (Amm. Div. Sirio Pianigiani)
09.50 Operazioni aeree – (Col. Pil. Luigi Ricciardi)
10.00 Il Contingente “Ibis 1” La Brigata “Folgore” -(Gen. C.A. Bruno Loi ed il Gen.B. CC Giovanni Truglio)
10.15 Il Contingente “Ibis 2” La Brigata “Legnano” – (Gen. C.A. Carmine Fiore ed il C.le Magg. (b.) Giuseppe De Liso)
10.30 L’impegno delle Infermiere Volontarie in Somalia (S.lla Grazia Somale)

10.40 L’Intersos in Somalia (Presidente Nino Sergi)
INTERVALLO
Seconda Sessione dalle ore 11.10 alle ore 13.00
11.10 L’Operazione “Ibis” e gli organi di informazione
(Carmen Lasorella, Giovanni Porzio, Gabriella Simoni )
11.30 Gli Eroi
13.00 Conclusioni Autorità:
– Il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito Gen. C.A. Claudio Graziano
– Il Capo di Stato Maggiore della Difesa Ammiraglio Luigi Binelli Mantelli

Coordinamento: Bruno Simeone
Comitato organizzatore: Giuseppe Cordova, Cristina Russo
Collaboratori: Domenico De Simone, Luigi Canale, Gerardo Polati,
Nicola Luisi, Alessandro Siliani

A tal proposito, la prima iniziativa riguarda l’Operazione IBIS in Somalia. Il convegno a lei dedicato si sviluppa attraverso le testimonianze di alcuni tra coloro che, civili e militari, ai vari livelli e nei diversi settori, presero parte all’operazione.
Un momento particolare è dedicato nel convegno al tributo di gratitudine nei confronti delle donne e degli uomini che donarono la vita nell’adempimento del dovere.
L’ingresso sarà consentito sino ad esaurimento dei posti a sedere
Segreteria del Convegno 
Tel./ Fax 06.3227255
E-mail: [email protected] www.cestudis.it
L’ingresso in Sala prevede l’esibizione di un documento d’identità e l’obbligo di giacca e cravatta

NOTA DELLA REDAZIONE
CHI E’ Antonella Colonna Vilasi

Prof.ssa Antonella Colonna Vilasi, è Docente universitaria, saggista, analista con frequentazioni anche in Medio Oriente, Nord Africa ed Est Europa nonché Presidente del Centro Studi “Intelligence -UNI, Scienze strategiche e Sicurezza”, con sede a Roma

Ha pubblicato con le edizioni Sovera ‘La storia del Mossad’, in cui ripercorre tutte le tappe fin dalle origini, in un intreccio con la storia stessa dello Stato Ebraico, e ‘Storia dell’M16’ chiamato anche SIS, il mitico servizio esterno inglese immortalato nelle imprese di James Bond, dalla fondazione nel 1909 sino alle ultime nomine e operazioni speciali. E’ uscito, in questi giorni, in doppia edizione inglese e americana, con il gruppo editoriale  Penguin.- Authorhouse ‘La storia della Central Intelligence Agency (CIA)
Storia del MossadPer la prima volta una Storia del Mossad scritta da una donna.
Il libro racconta la Storia del Mossad ripercorrendo tutte le tappe della sua storia fin dalle origini, che si intrecciano con la Storia stessa dello Stato Ebraico

L’utilità del volume è non solo nel racconto -che descrive appunto Storia, bisogni specificità del Mossad- ma anche nel significativo contributo che apporta agli studi sull’Intelligence, soddisfacendo finalità divulgative e al contempo scientifiche.

E’ stata la prima autrice europea ad aver pubblicato  una trilogia sui temi dell’Intelligence. Collabora con numerose riviste Scientifiche, con articoli su Intelligence e Sicurezza.
Insegna intelligence in numerose agenzie e università. E’ visiting professor di Intelligence a Tirana, Parigi, Madrid, Londra, New York, Malta, Atene, Bucarest.

Redazione Newsfood.com


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/giusep26/public_html/newsfood.com/wp-content/themes/logger/single.php on line 540
Leggi Anche
Scrivi un commento