Roma – L’assessorato all’Istruzione ha promosso progetti in rete tra scuole della regione in collaborazione con le province, che verranno presentati a breve, per aiutare i
ragazzi ad aprirsi e per incoraggiare una maggiore collaborazione tra famiglie e docenti. Lo ha annunciato l’assessore Silvia Costa.

«Ritengo – ha detto – che questa sia la via per prevenire i fenomeni di bullismo e per aiutare i ragazzi in difficoltà (vittime ed aggressori) realizzando un ‘patto educativo’ tra
famiglie e scuole».