CREMONINI S.p.A: completato l'ingresso di JBS S.A. nel capitale di INALCA S.p.A.

Cremonini SpA (CRM MI), uno dei principali operatori europei nel settore della produzione e trasformazione delle carni bovine e JBS SA (Bovespa: JBSS3), il più grande produttore di carni
al mondo, hanno completato l’operazione di ingresso del gruppo brasiliano nel 50% dell’intero settore di produzione del Gruppo Cremonini (INALCA SpA e Montana Alimentari SpA).

L’operazione è stata realizzata prevalentemente con un aumento di capitale di INALCA S.p.A., per complessivi 210,0 milioni di Euro, avvenuto in 2 fasi:

– un primo aumento di capitale, effettuato in data 3 marzo, per un valore complessivo di 150,0 milioni di Euro, oltre all’acquisto diretto di azioni INALCA S.p.A. dalla Cremonini S.p.A per 16,4
milioni di Euro;

– iI secondo aumento, realizzato oggi, per 60 milioni di Euro, di cui 52,5 milioni di Euro versati da parte di JBS S.A. e 7,5 milioni di Euro versati da Cremonini S.p.A.

JBS S.A. e Cremonini S.p.A. detengono oggi pariteticamente il 50% della società INALCA JBS S.p.A.

Related Posts
Leave a reply