Crisi aziende: Chi vince è lo stesso che tiene le carte… il baro di turno

Crisi aziende: Chi vince è lo stesso che tiene le carte… il baro di turno

Imprese in crisi, imprenditori disperati, una guerra continua.

Gli imprenditori sono sempre in trincea per risolvere i problemi di produzione e di vendita, ma soprattutto per tenere sotto controllo gli aspetti finananziari e fiscali. E, se sono costretti a dipendere dalle banche, diventa sempre più difficile fare quadrare i conti.

Giuseppe Di Domenico è un professionista esperto di aziende in crisi di liquidità, anche per troppo successo ma carenza di finanziamenti, spesso per problematiche con le banche che, a volte, operano in modo decisamente scorretto.  Pubblicheremo presto altri suoi articoli… (Vedi gli ultimi)

E’ ormai una vera guerra che non si combatte più con le armi in mano ma contro un sistema che è sempre più iniquo, dove le regole del gioco cambiano continuamente. E chi cambia queste regole è sempre il sistema, il mazziere di turno che spesso bara spudoratamente.

Pochi giorni fa si parlava di questo argomento con un vecchio amico a Palermo. Ieri mi è arrivato questo “pensierino della notte” via WhatsApp. Mi ha fatto pensare… e lo ripropongo volentieri.

Giuseppe Danielli
Direttore Newsfood.com

 

Palermo, 20 ottobre 2018

Chi vince è sempre lo stesso che tiene le carte… il baro di turno…

Sentieri solcati da soldati soffocati dal respiro pesante dell’acido sudore…

Colonne sonore da cori e canti di stupro violento…

discutibili guerre con pietre e sassi… colpa di essere umani… colpa di nascere con maschere senza sorrisi…

Sentieri solcati per raggiungere il mare pagando in natura  nascere donna…

Sentieri solcati da piedi bambini da scarpe sdrucite dal pesante cammino… stringono i denti per poter giocare con l’unico gioco… armi da fuoco unico gioco che sanno apprezzare… si perde o si vince il premio è lo stesso chi nasce in quel  posto la vita o la morte è questo il contesto…

Si nasce gia adulti…
adulti e soldati… un gioco di guerra di false conquiste…

Chi vince è sempre lo stesso che tiene le carte… il baro di turno…
Aroldisperlinga
in esclusiva per
Newsfood.com/nutriMENTE

Related Posts
Leave a reply