CUBO-IN porta le eccellenze italiane in Cina

CUBO-IN porta le eccellenze italiane in Cina

L’Associazione CUBO-IN promuove le eccellenze italiane in Cina

Taranto: Un incubatore al servizio delle imprese verso la Cina

 

Giovanni Mercadante

Alta formazione con scambio culturale, obiettivo dell’Associazione CUBO-IN, la cui sede è a Taranto, nella zona industriale; una struttura dal disegno futuristico al servizio delle imprese italiane proiettate nella internazionalizzazione del loro brand, dei loro prodotti.

E’ questo il messaggio che veicola l’Amministratore dott. Antonio De Padova, con una ultradecennale esperienza come commercialista, già Presidente di alcune Cantine produttrici di vino Primitivo, e formatore di figure professionali ad alto valore aggiunto.

Dal 2018 A. De Padova ha attivato un progetto di master internazionale Italia-Cina. La settimana scorsa ha realizzato il secondo incontro con imprenditori pugliesi desiderosi di interfacciarsi con il potenziale mercato emergente: la Cina, dove i prodotti italiani trovano vasto consenso di pubblico e di consumatori.

Alta moda e cibo sono i due maggiori attrattori, unitamente ai prodotti della terra considerati nell’alveolo “dell’Agricultura” del terzo millennio.

A breve sarà avviato un master internazionale Italia-Cina con la partecipazione di 10 neo laureati italiani e 10 imprenditori cinesi.

Alla fine del percorso i corsisti potranno realizzare una nuova azienda in Italia, che dal suo nascere sarà internazionale secondo la legislazione italiana. Le nuove aziende avranno l’opportunità di essere insediate presso l’incubatore d’imprese “Cubo-In” e saranno assistite da una rete di esperti che li assisteranno per tutto il periodo di incubazione.

In primo piano al centro, il grattacielo “CUBO-IN”

Mentre il master Cina-Italia sarà realizzato con 10 giovani manager cinesi e con la partecipazione di 10 imprenditori italiani. Anche loro, se alla fine del percorso intenderanno aprire un’azienda in Cina, la sua costituzione sarà secondo le modalità del diritto cinese. Le nuove aziende avranno l’opportunità di essere insediate presso un incubatore a Shanghai (Cina) e saranno assistite da una rete di esperti che li assisteranno per tutto il periodo di incubazione.

Cubo-In si candida a diventare l’incubatore d’impresa che affianca l’Accademia di Formazione Imprenditoriale “Demetra” . Inoltre, offre servizi per sostenere la nascita e lo sviluppo di start-up innovative; dispone di strutture immobiliari adeguate pronte ad accogliere start-up innovative, quali spazi riservati per poter installare attrezzature di prova, verifica o ricerca.
Cubo-In ha adeguate e comprovate esperienze nell’attività di sostegno a start-up innovative (CNR – UNIBA – LUMSA diverse Spin-Off e star-tup universitarie).
Per ulteriori info scrivere a [email protected]

 

Giovanni Mercadante
Newsfood.com

=============================================

giovanni-mercadante-giornalista

Giovanni Mercadante
Corrispondente da Altamura per Newsfood.com
Altamura, capitale dell’Alta Murgia Barese

 

 

 

==========================================

Redazione Newsfood.com
Contatti

 

Leggi Anche
Scrivi un commento