Da Hollywood alla Capannina, nello storico locale di Forte dei Marmi una notte da oscar per Kyle Eastwood

Da Hollywood alla Capannina, nello storico locale di Forte dei Marmi una notte da oscar per Kyle Eastwood

Il figlio del notissimo attore Clint Eastwood, Kyle Eastwood insieme alla nuova compagna Cynthia, ha trascorso una serata in Capannina ospite di patron Gherardo Guidi che dopo una cena in
compagnia in un noto ristorante di Forte dei Marmi, ha pensato bene di fargli visitare il locale che quest’anno con i suoi 80 anni di vita è diventato il locale più antico al
mondo ancora in attività.

Kyle Eastwood non ha seguito le orme del padre come attore pur rimanendo nel mondo del cinema e di Hollywood. Come musicista e compositore, infatti, ha realizzato le colonne sonore di alcuni
film di grande successo come “lettere da Iwo Jima” e “Gran Torino” film, questi, di cui il padre Clint ha firmato la regia.

Kyle e Cinthia hanno trascorso alcuni giorni in Versilia e per loro si trattava della prima volta, vivono a Parigi e Los Angeles dove lui sta lavorando ad un kolossal ancora top secret.

Leggi Anche
Scrivi un commento