De Castro: «Trasparenza e innovazione garanzia per i consumatori»

«E’ necessaria una sempre più stretta ed efficace collaborazione tra pubblico e privato per favorire la diffusione delle tecniche e dei sistemi di tracciabilità, a tutela
degli anelli deboli della filiera, agricoltori e consumatori» così il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali onorevole Paolo De Castro intervenendo alla
presentazione da parte di ISMEA del progetto «Trasparenza dei mercati, tutela e sistemi innovativi di tracciabilità: il caso pilota della filiera ortofrutticola».

Il lavoro getta le basi per la creazione di un sistema innovativo di tracciabilità dei prodotti agroalimentari. Obiettivo è soddisfare l’esigenza di trasparenza del consumatore,
accompagnare le imprese e supportare la Pubblica amministrazione in tema di garanzia di sicurezza alimentare.
La trasparenza della filiera è presupposto essenziale anche per la verifica della congruità dei prezzi al consumo. Il Ministro De Castro, ribadendo l’importanza dei recenti
interventi del Governo in merito, ha ricordato come si intenda tutelare sia il produttore che il consumatore. «Due esempi: il Piano antispeculazioni voluto insieme al Ministro Bersani per
la verifica dei prezzi al dettaglio – ha detto il Ministro – e il decreto sulle vendite dirette, che offre uno spazio in più agli agricoltori e un’opportunità di risparmio e
convenienza ai consumatori. Si tratta di provvedimenti concreti – ha concluso De Castro – che affrontano il tema rincari con l’intento di sollecitudine e fermezza».

Related Posts
Leave a reply