De Gregorio indagato a Roma per corruzione

Il senatore Sergio De Gregorio è stato iscritto nel registro degli indagati dalla procura di Roma. Si tratta, in realtà, di un «atto dovuto», visto che il procedimento
nella Capitale è stato aperto dopo l’arrivo del fascicolo da Napoli, dove il fondatore del movimento «Italiani nel mondo» è indagato per un presunto accordo con il
leader del Popolo della Libertà Silvio Berlusconi.

Al centro della vicenda ci sarebbe il contratto stipulato tra De Gregorio e il Cavaliere che definiva il passaggio del senatore dal centrosinistra al centrodestra nell’ultima legislatura. Si
tratta di «veleni indirizzati ad arte per indebolire la posizione politica di questo o quel parlamentare», ha commentato De Gregorio. Ricordiamo che sulla presunta compravendita di
alcuni senatori, a Roma è già aperta un’inchiesta che vede Berlusconi indagato per istigazione alla corruzione .

Related Posts
Leave a reply