De Gregorio indagato a Roma per corruzione

.

Il fascicolo è arrivato dalla procura di Napoli e riguarda il contratto stipulato con Berlusconi per il passaggio del senatore al centrodestra

post 1203897600 border 1505952000

Il senatore Sergio De Gregorio è stato iscritto nel registro degli indagati dalla procura di Roma. Si tratta, in realtà, di un «atto dovuto», visto che il procedimento
nella Capitale è stato aperto dopo l’arrivo del fascicolo da Napoli, dove il fondatore del movimento «Italiani nel mondo» è indagato per un presunto accordo con il
leader del Popolo della Libertà Silvio Berlusconi.

Al centro della vicenda ci sarebbe il contratto stipulato tra De Gregorio e il Cavaliere che definiva il passaggio del senatore dal centrosinistra al centrodestra nell’ultima legislatura. Si
tratta di «veleni indirizzati ad arte per indebolire la posizione politica di questo o quel parlamentare», ha commentato De Gregorio. Ricordiamo che sulla presunta compravendita di
alcuni senatori, a Roma è già aperta un’inchiesta che vede Berlusconi indagato per istigazione alla corruzione .

Tagged

Nessun commento

Nessun commento!

Non ci sono ancora commenti, ma puoi essere il primo a commentare questo articolo.

Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

De Gregorio indagato a Roma per corruzione

Servizio di Leonardo Zellino.

Il fascicolo è arrivato dalla procura di Napoli e riguarda il contratto stipulato con Berlusconi per il passaggio del senatore al centrodestra

post 1203897600 border 1505952000

Tagged
Categorie

Nessun commento

Nessun commento!

Non ci sono ancora commenti, ma puoi essere il primo a commentare questo articolo.

Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *