Decreto 10 Gennaio 2007

Gazzetta Ufficiale N. 96 del 26 Aprile 2007.

Ministero della Salute

post 1177545600 border 1505952000

IL MINISTRO DELLA SALUTE

Vista la legge 15 febbraio 1963, n. 281, e successive modificazioni;
Visto il decreto legislativo 10 maggio 2004, n. 149 di attuazione delle direttive 2001/102/CE, 2002/32/CE, 2003/57/CE e 2003/100/CE, relative alle sostanze ed ai prodotti indesiderabili
nell’alimentazione degli animali;
Visto il decreto legislativo 27 aprile 2004, n. 133 di attuazione della direttiva 2002/70/CE per la determinazione dei livelli di diossine e PCB diossina-simili nei mangimi;
Visto il decreto ministeriale 3 ottobre 2006 di attuazione della direttiva 2005/7/CE della Commissione che modifica la direttiva 2002/70/CE, relativamente alle sostanze indesiderabili
nell’alimentazione degli animali;
Vista la direttiva 2006/13/CE della Commissione, del 3 febbraio 2006, che modifica gli allegati I e II della direttiva 2002/32/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 7 maggio 2002,
relativa alle sostanze indesiderabili nell’alimentazione degli animali per quanto riguarda le diossine e i PCB diossina-simili;
Ritenuto di dover adeguare la normativa vigente alle disposizioni della suindicata direttiva 2006/13/CE;
Vista la legge n. 11 del 4 febbraio 2005, art. 13, comma 1, che recita «alle norme comunitarie non autonomamente applicabili, che modificano modalità esecutive e
caratteristiche di ordine tecnico di direttive già recepite nell’ordinamento nazionale, è data attuazione, nelle materie di cui all’art. 117, secondo comma, della Costituzione,
con decreto del Ministro competente per materia che ne dà tempestiva comunicazione alla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le politiche
comunitarie»;
Decreta:

Art. 1.
1. Gli allegati I e II del decreto legislativo 10 maggio 2004, n. 149 sono modificati secondo quanto previsto dagli allegati 1 e 2 al presente decreto.
Il presente decreto entra in vigore il giorno successivo alla pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.
Roma, 10 gennaio 2007
Il Ministro: Turco

Registrato alla Corte dei conti il 23 marzo 2007 Ufficio di controllo preventivo sui Ministeri dei servizi alla persona e dei beni culturali, registro n. 1, foglio n. 308

Allegato 1
il punto 27 dell’allegato I del decreto legislativo 10 maggio 2004 n. 149 è sostituito dal seguente:

pag.
28

pag.
29

Allegato 2

L’allegato II del decreto legislativo 10 maggio 2004 n. 149 è sostituito dal seguente:

pag.
30

pag.
31

pag.
32

pag.
33

pag.
34

Nessun commento

    Nessun commento!

    Non ci sono ancora commenti, ma puoi essere il primo a commentare questo articolo.

    Rispondi

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *

    Decreto 10 Gennaio 2007

    Gazzetta Ufficiale n. 66 del 20 Marzo 2007.

    Ministero della Salute

    post 1174694400 border 1505952000

    Attuazione della Direttiva
    2005/86/CE
    della Commissione, che modifica la Direttiva 2002/32/CE, relativamente alle sostanze indesiderabili nell’alimentazione
    degli animali

    IL MINISTRO DELLA SALUTE

    Vista la legge 15 febbraio 1963, n. 281, e successive modificazioni;
    Visto il decreto legislativo 10 maggio 2004, n. 149 di attuazione delle direttive 2001/102/CE, 2002/32/CE, 2003/57/CE e 2003/100/CE, relative alle sostanze ed ai prodotti indesiderabili
    nell’alimentazione degli animali;
    Vista la direttiva 2005/86/CE della Commissione, del 5 dicembre 2005, che modifica l’allegato I della direttiva 2002/32/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 7 maggio 2002, relativa
    alle sostanze indesiderabili nell’alimentazione degli animali per quanto riguarda il canfene clorurato;
    Ritenuto di dover adeguare la normativa vigente alle disposizioni della suindicata direttiva 2005/86/CE;
    Vista la legge n. 11 del 4 febbraio 2005, art. 13, comma 1, che recita «alle norme comunitarie non autonomamente applicabili, che modificano modalità esecutive e
    caratteristiche di ordine tecnico di direttive già recepite nell’ordinamento nazionale, e’ data attuazione, nelle materie di cui all’art. 117, secondo comma, della Costituzione, con
    decreto del Ministro competente per materia, che ne da’ tempestiva comunicazione alla Presidenza del Consiglio dei ministri-Dipartimento per le politiche comunitarie».

    Decreta:

    Art. 1.
    1. L’allegato I del decreto legislativo 10 maggio 2004, n. 149 e’ modificato sostituitendo la linea 19, Canfene clorurato (toxafene), secondo quanto previsto dall’allegato 1.

    Il presente decreto entra in vigore il giorno successivo alla pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

    Roma, 10 gennaio 2007
    Il Ministro: Turco

    Registrato alla Corte dei conti il 23 febbraio 2007 Ufficio di controllo preventivo sui Ministeri dei servizi alla persona e dei beni culturali, registro n. 1, foglio n. 180

    Allegato 1

    Pagina
    27

    Nessun commento

      Nessun commento!

      Non ci sono ancora commenti, ma puoi essere il primo a commentare questo articolo.

      Rispondi

      Leave a Reply

      Your email address will not be published. Required fields are marked *

      Decreto 10 Gennaio 2007

      Gazzetta Ufficiale n. 66 del 20 Marzo 2007.

      Ministero della Salute

      post 1174694400 border 1505952000

      Attuazione della Direttiva
      2005/87/CE
      della Commissione, che modifica la Direttiva 2002/32/CE, relativamente alle sostanze indesiderabili nell’alimentazione
      degli animali

      IL MINISTRO DELLA SALUTE

      Vista la legge 15 febbraio 1963, n. 281, e successive modificazioni;
      Visto il decreto legislativo 10 maggio 2004, n. 149 di attuazione delle direttive 2001/102/CE, 2002/32/CE, 2003/57/CE e 2003/100/CE, relative alle sostanze ed ai prodotti indesiderabili
      nell’alimentazione degli animali;
      Visto il decreto del Ministero della salute del 3 ottobre 2006 di attuazione della direttiva 2005/8/CE della Commissione che modifica la direttiva 2002/32/CE, relativamente alle sostanze
      indesiderabili nell’alimentazione degli animali;
      Vista la direttiva 2005/87/CE della Commissione, del 5 dicembre 2005, che modifica l’allegato I della direttiva 2002/32/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 7 maggio 2002, relativa
      alle sostanze indesiderabili nell’alimentazione degli animali per quanto riguarda il piombo, il fluoro e il cadmio;
      Ritenuto di dover adeguare la normativa vigente alle disposizioni della suindicata direttiva 2005/87/CE;
      Vista la legge n. 11 del 4 febbraio 2005, art. 13, comma 1, che recita «alle norme comunitarie non autonomamente applicabili, che modificano modalità esecutive e
      caratteristiche di ordine tecnico di direttive già recepite nell’ordinamento nazionale, è data attuazione, nelle materie di cui all’art. 117, secondo comma, della Costituzione,
      con decreto del Ministro competente per materia, che ne dà tempestiva comunicazione alla Presidenza del Consiglio dei ministri-Dipartimento per le politiche comunitarie».

      Decreta:

      Art. 1.
      1. L’allegato I del decreto legislativo 10 maggio 2004, n. 149 è modificato secondo quanto previsto dall’allegato 1.
      2. Il presente decreto entra in vigore il giorno successivo alla pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.
      Roma, 10 gennaio 2007
      Il Ministro: Turco
      Registrato alla Corte dei conti il 23 febbraio 2007 Ufficio di controllo preventivo sui Ministeri dei servizi alla persona e dei beni culturali, registro n. 1, foglio n. 182

      Allegato 1:
      Pagina
      29

      Pagina
      30

      Pagina
      31

      Nessun commento

        Nessun commento!

        Non ci sono ancora commenti, ma puoi essere il primo a commentare questo articolo.

        Rispondi

        Leave a Reply

        Your email address will not be published. Required fields are marked *

        Decreto 10 gennaio 2007

        Gazzetta Ufficiale n. 15 del 19 Gennaio 2007.

        post 1169769600 border 1505952000

        Sulla Gazzetta Ufficiale n. 15 del 19 gennaio 2007 il Ministero del Lavoro e della Previdenza sociale ha pubblicato il Decreto 10 gennaio 2007, che stabilisce i valori delle retribuzioni medie
        giornaliere per l’anno 2006 relative ai contributi e alle prestazioni previdenziali per i coloni e i compartecipanti familiari.
        Il reddito medio giornaliero per il calcolo dei contributi e per le pensioni è fissato in 44,89 euro.

        DECRETO 10 gennaio 2007
        Scarica il documento completo in formato .Pdf

        Scarica la tabella a pag. 16

        Scarica la tabella a pag. 17

        Nessun commento

          Nessun commento!

          Non ci sono ancora commenti, ma puoi essere il primo a commentare questo articolo.

          Rispondi

          Leave a Reply

          Your email address will not be published. Required fields are marked *