Decreto 11 dicembre 2006

Con decreto dell’11 dicembre 2006 il Ministero dell’Interno ha stabilito l’aggiornamento delle tariffe orarie per l’attività di formazione tecnico-professionale svolta dal Corpo
nazionale dei vigili del fuoco.
In base alle nuove disposizioni le tariffe orarie sono così stabilite:
– 131,00 ? per le ore teoriche svolte dal personale docente in sedi diverse da quelle del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco;
– 85,00 ? per le ore pratiche svolte dal personale docente in sedi diverse da quelle del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco;
– 46,00 ? per il personale non docente appartenente al ruolo dei vigili del fuoco e ad esse viene aggiunto il costo per le spese di missione.
Per quanto riguarda le attività di formazione svolta nelle sedi del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, la tariffa è di 111,00 ? per ciascun partecipante ad un modulo di 4
ore.
Infine ogni partecipante all’attività di accertamento per il rilascio dell’attestato di idoneità ha diritto a una quota di 52,00 ?.

DECRETO 11 dicembre 2006
Aggiornamento delle tariffe orarie per l’attività di formazione tecnico-professionale svolta dal Corpo nazionale dei vigili del fuoco, ai sensi dell’articolo 12 del decreto legislativo
19 settembre 1994, n. 626.

IL MINISTRO DELL’INTERNO

di concerto con

IL MINISTRO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE

Visto il decreto-legge 1° ottobre 1996, n. 512, recante «Disposizioni urgenti concernenti l’incremento e il ripianamento di organico dei ruoli del Corpo nazionale dei vigili
del fuoco e misure di razionalizzazione per l’impiego del personale nei servizi d’istituto» convertito in legge con modificazioni, dalla legge 28 novembre 1996, n. 609;
Visto il decreto legislativo 19 settembre 1994, n. 626, e successive modificazioni, recante «Attuazione della direttiva n. 89/391/CEE, della direttiva n. 89/654/CEE, della
direttiva n. 89/655/CEE, della direttiva n .89/656/CEE, della direttiva n. 90/269/CEE, della direttiva n. 90/270/CEE, della direttiva n. 90/394/CEE, e della direttiva n. 90/679/CEE riguardanti
il miglioramento della sicurezza e della salute dei lavoratori sul luogo di lavoro»;
Visto il decreto legislativo 8 marzo 2006, n. 139, recante «Riassetto delle disposizioni relative alle funzioni ed ai compiti del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, a norma
dell’art. 11 della legge 29 luglio 2003, n. 229»;
Visto il decreto del Ministro dell’interno di concerto con il Ministro del tesoro 14 ottobre 1996, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n. 66 del 20 marzo 1997, recante
«Definizione delle tariffe per l’attività di formazione tecnico-professionale attribuita al Corpo nazionale dei vigili del fuoco in applicazione del decreto legislativo 19
settembre 1994, n. 626», come modificato dal decreto del Ministro dell’interno di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze 21 dicembre 2001, pubblicato nella Gazzetta
Ufficiale della Repubblica italiana n. 19 del 23 gennaio 2002, recante «Aggiornamento delle tariffe dovute per l’attività di formazione svolta dal Corpo nazionale dei vigili
del fuoco agli addetti di cui all’art. 12 del decreto legislativo 19 settembre 1994, n. 626»;
Ravvisata la necessità, ai sensi dell’art. 3, comma 1, del decreto-legge 1° ottobre 1996, n. 512, convertito in legge con modificazioni, dalla legge 28 novembre 1996, n. 609, di
procedere alla rideterminazione e all’aggiornamento delle tariffe in questione, sulla base degli indici ISTAT relativi al periodo gennaio 2001 – dicembre 2005; Decreta:

Art. 1.
1. La tabella allegata al decreto del Ministro dell’interno 14 ottobre 1996, come modificata dal decreto del Ministro dell’interno 21 dicembre 2001, e’ sostituita dalla tabella allegata al
presente decreto.
Il presente decreto entra in vigore il trentesimo giorno successivo alla data della pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

Roma, 11 dicembre 2006

Il Ministro dell’interno Amato
Il Ministro dell’economia e delle finanze Padoa Schioppa

Allegato
TARIFFE ORARIE PER L’ATTIVITA’ DI FORMAZIONE E DI ACCERTAMENTO RESI DAL PERSONALE DEL CORPO NAZIONALE DEI VIGILI DEL FUOCO AI SENSI DEL DECRETO LEGISLATIVO 19 SETTEMBRE 1994, N. 626.

A. Attività di formazione e addestramento svolta in sedi diverse da quelle del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco:

Personale docente |Tariffa oraria
Ore teoriche |Euro 131,00
Ore pratiche |Euro 85,00

Le lezioni teoriche saranno svolte dal personale appartenente ai ruoli dei direttivi e dei dirigenti e al ruolo degli ispettori e sostituti direttori antincendi.
Le lezioni pratiche saranno svolte dal personale appartenete al ruolo dei capi squadra e dei capi reparto.

Personale non docente |Tariffa oraria
Personale appartenente al ruolo dei Vigili del fuoco |Euro 46,00

Alle tariffe orarie viene aggiunto il costo per le eventuali spese di missione, in base alle vigenti disposizioni in materia.

B. Attività di formazione svolta nelle sedi del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco.

Per ogni modulo di formazione della durata di quattro ore, viene prevista una quota di euro 111,00 per ciascun partecipante (minimo 15 partecipanti).

C. Attivita’ di accertamento per il rilascio dell’attestato di idoneità.

Per ciascun partecipante viene prevista una quota di euro 52,00.

Related Posts
Leave a reply