Con decreto 15 Maggio 2007, pubblicato nella G.U. n. 131 dell’8 Giugno 2007, il Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale ha disposto, ai sensi dell’art. 1, comma 1156, lettera c), legge
n. 296/2006 (Finanziaria 2007), la concessione per il 2007 dei trattamenti di integrazione salariale straordinaria e di mobilità per le imprese esercenti attività commerciale che
occupino più di 50 dipendenti, per le agenzie di viaggio e turismo, compresi gli operatori turistici con più di 50 dipendenti e per le imprese di vigilanza con più di 15
dipendenti.
Il decreto, inoltre, fissa in 45 milioni di euro il limite di spesa e li ripartisce come segue:
– euro 15.000.000,00 per i trattamenti straordinari di integrazione salariale;
– euro 30.000.000,00 per i trattamenti di mobilità.

Decreto 15 maggio 2007
Scarica il documento completo in formato .Pdf