Con decreto del 20 novembre 2006, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 19 dicembre 2006, il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha reso noto che la percentuale di variazione per il
calcolo della perequazione delle pensioni per l’anno 2005 e’ pari a 1,7 dal 1° gennaio 2006.
Inoltre la percentuale di variazione per il calcolo della perequazione delle pensioni per l’anno 2006 e’ determinata in misura pari a 2,0 dal 1° gennaio 2007, salvo conguaglio da
effettuarsi in sede di perequazione per l’anno successivo.

Ministero dell’Economia e delle Finanze, decreto 20 novembre 2006
Scarica il documento completo in formato .Pdf