Disastro di Viareggio: morti altri due bambini

Sale a 16 il bilancio dei morti nel disastro ferroviario di Viareggio. Non ce l’hanno fatta due bambini rimasti gravemente ustionati. E’ morta questa mattina la bimba straniera di tre anni che era ricoverata all’ospedale pediatrico Bambino Gesù. Aveva ustioni sul 90 per cento del corpo e aveva subito uno choc emodinamico. E non ce l’ha fatta neanche Lorenzo, il bimbo di 2 anni e mezzo che era stato ricoverato ieri in condizioni disperate all’ospedale Meyer di Firenze per le ustioni riportate nello scoppio del gpl nella stazione della cittadina toscana. Anche il piccolo Lorenzo, aveva ustioni nel 90 per cento del corpo, è stato dichiarato morto dai sanitari dell’ospedale nella tarda serata di ieri. Sono almeno 34 i feriti molti dei quali ancora in pericolo di vita. Intanto si scava ancora fra le macerie dove si cerca un disperso.

Leggi Anche
Scrivi un commento