Il Ministero della Pubblica Istruzione, con ordinanza n. 27 del 21 febbraio 2008, ha reso note le procedure relative alla mobilità per l’anno scolastico 2008/2009 degli insegnanti di
religione cattolica.
Il suddetto personale docente deve presentare le domande di mobilità dal 17 marzo al 15 aprile 2008 e deve essere in possesso del riconoscimento di idoneità rilasciato
dall’ordinario della diocesi di destinazione, dopo che sia stata trovata un’intesa sulla utilizzazione tra il medesimo ordinario diocesano e il Direttore Generale dell’Ufficio scolastico
regionale o un suo delegato relativamente alla sede o alle sedi di servizio.
L’ordinanza precisa che possono partecipare alle operazioni di mobilità territoriale a domanda per transitare nel contingente di diocesi diversa da quella di appartenenza, ubicata nella
stessa regione di titolarità, gli insegnanti di religione cattolica che con l’anno scolastico 2007-08 abbiano almeno due anni di anzianità giuridica di servizio in ruolo. Sale,
invece, a tre anni l’anzianità minima richiesta per le operazioni di mobilità territoriale a domanda per acquisire la titolarità in altra regione, con conseguente
assegnazione al contingente di altra diocesi.
I movimenti di tutto il personale verranno pubblicati entro il 30 giugno 2008 ed il termine per la presentazione della richiesta di revoca delle domande è fissato nel 10 giugno
2008.

Ministero della Pubblica Istruzione, ordinanza n. 27 del 21 febbraio
2008

Ministero della Pubblica Istruzione, ordinanza n. 27 del 21 febbraio 2008,
allegato

Moduli per la scuola dell’infanzia e primaria
MODULO TR 1 domanda di trasferimento
MODULO PR 2 domanda di passaggio di ruolo

Moduli per la scuola secondaria di 1° e 2° grado
MODULO TR2 domanda di trasferimento
MODULO PR2 domanda di passaggio di ruolo

Elenco delle diocesi