Due nuovi golosi appuntamenti con Slow Food

CIVITAVECCHIA – Due nuovi “golosi” appuntamenti organizzati da Slow Food Civitavecchia. Domenica 15 Aprile, presso l’Agriturismo Casale dei Girasoli a Ladispoli (loc. Monteroni), a
partire dalle ore 20,00 avrà luogo l’evento “Il carciofo buono, pulito e giusto”. Il principe incontrastato del territorio e della stagione, il carciofo romanesco, si sposerà con
prodotti provenienti dal commercio equo e solidale. L’evento, co-organizzato da Slow Food Civitavecchia, dallo chef Filippo Gennaretti del Casale, dalla Cantina Casale Cento Corvi (che
metterà in degustazione una selezione dei suoi vini) e dalla Bottega di Commercio Equo-Solidale “Il Fiore”, vuole essere un tributo al Carciofo, un prodotto buono, pulito (risultato
dell’accorciamento massimo della filiera, giacché i carciofi serviti sono coltivati nella stessa azienda agricola) e socialmente giusto (laddove verrà abbinato ai prodotti de “Il
Fiore”), tre aggettivi nei quali l’associazione Slow crede fermamente e per i quali rivendica rispetto. I prezzi saranno di 20 euro per i soci Slow Food e 25 per gli aspiranti tali (cena a
buffet). Per info e prenotazioni, entro e non oltre il 12 aprile, contattare lo 06-99270683 (Casale dei Girasoli) o il 349-3113971 (Filippo Gennaretti).

Giovedì 19 aprile, invece, presso il Ristorante La Bomboniera (Osteria Slow) si terrà un laboratorio del gusto sul formaggio, “Dite Cheese!”, in collaborazione con l’esperto
affinatore di formaggi Renzo della cacioteca “La Tradizione” di Roma. Al Laboratorio, che avrà inizio dalle ore 20,00 e che si protarrà per circa un’ora di entusiasmante viaggio
nel mondo della produzione casearia, seguirà una cena incentrata (come potrebbe essere altrimenti?) sul formaggio. I prezzi per il Laboratorio e la Cena saranno di euro 50,00 per i Soci
Slow Food e 55 per gli aspiranti tali. Per informazioni e prenotazioni, da effettuarsi entro e non oltre domenica 15 aprile, contattare il Ristorante La Bomboniera (0766 25744).
Slow Food ricorda inoltre che per ogni informazione sui dettagli degli eventi e sui menu delle serate gli interessati possono scrivere all’indirizzo email [email protected],
visionare la pagina web sul sito di Slow Food o chiamare il 333-9271610 (Fabrizio).

www.centumcellae.it

Related Posts
Leave a reply