E' cominciato a Cuba il Festival del sigaro

A Cuba si può anche fare a meno di Fidel Castro, ma non dell’amato habano, il sigaro più famoso del mondo. E’ cominciata ieri, all’Avana, infatti, la decima edizione del Festival
dell’habano: cinque giorni di spettacoli, serate di gala, visite alle piantagioni di tabacco e seminari completamente dedicati alla promozione del sigaro nel paese e all’estero.

L’anno scorso la «Habanos S.A», la corporazione che distribuisce il tutto il mondo il «cubano», non negli Stati Uniti per via dell’embargo, ha fatturato circa 400
milioni di dollari. Un mercato in crescita, nonostante le sempre più rigide norme anti-fumo.

Related Posts
Leave a reply