Si è concluso il 29 febbraio il periodo di regime transitorio per le comunicazioni obbligatorie e dal 1 marzo per comunicare l’instaurazione, la cessazione o la variazione di tutti i
rapporti di lavoro deve essere utilizzata la modalità telematica.
I modelli cartacei sono andati in soffitta per tutte le tipologie di lavoratori, ma esistono due eccezioni: la procedura tradizionale è mantenuta per i rapporti domestici e per la
provincia autonoma di Bolzano, dove il periodo transitorio si concluderà il 30 novembre 2008.
Il Ministero, comunque, non ha escluso la possibilità che nella fase di avvio delle nuove procedure possano verificarsi degli inconvenienti tecnici che non consentano di rispettare il
termini previsti dalla normativa. Per far fronte a questa eventualità, dunque, è stato predisposto un fax server (848 800 131) cui i datori di lavoro devono una comunicazione
sintetica d’urgenza (utilizzando il modulo Unificato Urg), in attesa di trasmettere la comunicazione ordinaria al servizio competente nel primo giorno utile successivo.

Modulo unificato Urg