Emilia Romagna: Crisi Parmigiano Reggiano

“E’ fondamentale riportare il confronto, fra il Ministero dell’Agricoltura e l’Assessorato Regionale Agricoltura dell’Emilia Romagna, nell’ambito
della correttezza dei rapporti che devono intercorrere fra le Istituzioni, per adottare con urgenza interventi indispensabili di affiancamento al sistema produttivo del Parmigiano
Reggiano, al fine di superare le pesanti difficoltà economiche delle aziende agricole produttrici, non più in grado di avere un’adeguata copertura dei costi di
produzione”. E’ quanto chiedono i rappresentanti di Cia, Confagricoltura, Copagri, Fedagri Confcooperative, Legacoop Agroalimentare dell’Emilia Romagna, che
manifestano, inoltre, la loro sorpresa per quanto si apprende da alcuni organi di stampa circa un litigio tra il Ministro e l’Assessore della regione emiliana.

Le organizzazioni auspicano, quindi, che i prossimi incontri programmati si svolgano nelle condizioni di una piena collaborazione fra tutte le Istituzioni , finalizzata a dare risposte
concrete ai rappresentanti del mondo produttivo , tali da consentire un adeguato reddito alle aziende agricole impegnate nella produzione del Parmigiano Reggiano.

 

 

 

Related Posts
Leave a reply