Esportazione alimentare irlandese verso l'Italia

Commercio Irlanda Italia. Il valore delle esportazioni dell’industria alimentare e delle bevande irlandesi verso l’Italia e’ pari a 305 milioni di euro, mentre quello dei
prodotti agroalimentari, della silvicoltura e della pesca e’ di 38 milioni di euro. Complessivamente le esportazioni del comparto agroalimentare verso l’Italia costituiscono circa
l’8,5% delle esportazioni totali dirette al nostro Paese e sono valse 344 milioni di euro, quasi cinque volte il valore delle esportazioni italiane del settore. Il trend e’
positivo, da quello che indicano i risultati del primo semestre 2006, sebbene proporzionalmente inferiore a quello italiano.

Oltre la meta’ del fatturato irlandese e’ legato alle importazioni italiane di carni (quasi 175 milioni di euro), mentre i prodotti lattiero-caseari ed il pesce valgono circa 20
milioni di euro ciascuno. E’ da sottolineare che nei comparti considerati dalle statistiche rientrano anche prodotti non propriamente alimentari, come gli alimenti per l’allevamento
ed i prodotti di base per l’industria alimentare, come la caseina, che costituiscono importanti voci delle esportazioni irlandesi.
Le importazioni italiane dall’Irlanda valgono in totale 4 miliardi di euro, per cui la nostra bilancia commerciale e’ in deficit di 2 miliardi e mezzo di euro, ma si tratta di un
fenomeno inevitabile, se si considera che l’Irlanda e’ un Paese piccolo, con poco piu’ di 4 milioni di abitanti e che si tratta di un Paese a grande vocazione esportativa, ove
molte multinazionali hanno localizzato importanti strutture produttive, sfruttando gli incentivi per l’attrazione degli investimenti e la fiscalita’ agevolata, che servono i grandi
mercati europei, tra i quali anche il nostro. L’importazione in Italia di prodotti veramente irlandesi e’ in effetti limitata, se si considera che i tre quarti del valore e’
costituito da PC e strumentazioni informatiche (oltre 2 miliardi di euro) e prodotti chimici e farmaceutici (800 milioni di euro).

www.irlandiani.com

Related Posts
Leave a reply