Etichettatura e confezione formaggi venduti tramite ecommerce

Etichettatura e confezione formaggi venduti tramite ecommerce
Oggetto: Formaggi ed e-commerce
Rispondi a: Lucia <[email protected]>

Corpo del messaggio:
Buongiorno, ho un dubbio sulle informazioni da utilizzare per L’ETICHETTATURA dei formaggi  In un’e-commerce che acquista e vende ai propri clienti consegnando DIRETTAMENTE a casa due tipi di CONFEZIOni: una parte di formaggi confezionati dal produttore e venduti tal quale, una parte porzionati, confezionati sottovuoto e venduti. Questa seconda tipologia É assimilabile ai preincartati? Ed inoltre..la tabella nutrizionale È OBBLIGATORIA per i formaggi?
Grazie mille, Lucia

Risponde il dott. Alfredo Clerici, Tecnologo Alimentare

 

La confezione sottovuoto risponde ai requisiti previsti dal regolamento 1169/11 per i prodotti preimballati (costituiti da un alimento e dall’imballaggio in cui è stato confezionato prima di essere messo in vendita, avvolti interamente o in parte da tale imballaggio, ma comunque in modo tale che il contenuto non possa essere alterato senza aprire o cambiare l’imballaggio), quindi escludo che si possa parlare di preincartati.

Quanto alla dichiarazione nutrizionale, essa rientra nelle indicazioni obbligatorie previste dal citato regolamento (art. 9).

Alfredo Clerici
Tecnologo Alimentare
Redazione Newsfood.com
Leggi Anche
Scrivi un commento