E’ stata avviata la procedura per l’indicazione in etichetta dell’origine delle olive, per l’olio extravergine e per l’olio vergine di oliva. Oggi, il Ministero delle politiche agricole
alimentari e forestali ha presentato alla Commissione europea, la notifica dello schema di decreto.

“L’indicazione del luogo di origine delle olive in etichetta è fondamentale – ha commentato il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Paolo De Castro – garantisce
l’informazione dei consumatori, previene le contraffazioni, tutela i produttori e le aziende agroalimentari italiane che fondano sulla qualità e sul rapporto con il territorio la loro
competitività. La notifica del provvedimento presso la Commissione Ue, per l’indicazione in etichetta dell’origine delle olive, per l’olio extravergine e per l’olio vergine di oliva,
rappresenta un importante passo in avanti e consolida l’impegno del Governo italiano e del Mipaaf su questo fronte”.

www.politicheagricole.it