Expo 2015: Alla Scoperta dei segreti del San Daniele

Expo 2015: Alla Scoperta dei segreti del San Daniele

Doppio appuntamento, ad Expo, con i prodotti che fanno grande l’Italia all’estero. Il 28 agosto, a partire dalle ore 11.30, presso Palazzo Coldiretti che si affaccia sul cardo che attraversa lo spazio riservato all’Italia, è in programma l’evento “Alla Scoperta dei segreti del San Daniele: una degustazione guidata per approfondire le caratteristiche del Prosciutto di San Daniele dop: come si fa e come si riconosce”. Il tema dell’evento dice già tutto quello che ci si aspetta da un incontro con uno dei prodotti principe del panorama agroalimentare nazionale. E, infatti, ai partecipanti alla manifestazione verrà spiegato come viene realizzato il Prosciutto di San Daniele dop ma, anche, di tutta la produzione gastronomica Made in Italy. Saranno, inoltre, evidenziati quelli che sono i segni distintivi che contraddistinguono il Prosciutto di San Daniele e le peculiari caratteristiche organolettiche che lo rendono unico e inimitabile.

Non solo teoria, inoltre. Visto che durante la giornata sarà possibile degustare grissini con Prosciutto di San Daniele e polenta alla spina di Budoia con stick di formaggio. Inoltre, nei menu proposti per il pranzo e la cena dagli agrichef, – avvertimento: è possibile partecipare esclusivamente previa prenotazione al desk del padiglione Coldiretti -, saranno proposte entrée e piatti pensati per celebrare i prodotti tipici del territorio, fanno sapere dal Consorzio del Prosciutto di San Daniele, ente costituito nel 1961 per vigilare sulla corretta applicazione del disciplinare di produzione, proteggere, tutelare e promuove il marchio ‘Prosciutto di San Daniele’.

Il tempo di riposarsi l’ultimo fine settimana di agosto che per chi vuole conoscere meglio i grandi moschettieri dell’agroalimentare italiano è già pronto l’appuntamento del 31 agosto, alle ore 19.30, presso il padiglione Eataly, nello spazio riservato a Sapòrem, dove l’americana storica della gastronomia e grande fan delle produzioni italiane, Francine Segan, accompagnerà gli ospiti in quello che è indicato come l’“Aperitivo all’italiana a New York”. Si tratta di un appuntamento  speciale dedicato alla conoscenza delle caratteristiche organolettiche e del perfetto abbinamento di quattro prodotti protagonisti della tradizione italiana: Prosciutto di San Daniele, Grana Padano, Mortadella di Bologna e Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore. Tutto interpretato da una tra i maggiori esperti di cucina italiana negli Stati Uniti, che in questa occasione illustrerà il sapore unico e distinto delle quattro stelle made in Italy, svelando attraverso tre inedite e gustose ricette le peculiarità di come questi prodotti dop  vengono  degustati oltreoceano: il Prosciutto di San Daniele con verdure croccanti e riso, presentato in stile sushi; i cubetti di Mortadella Bologna igp con crema di pistacchi e pistacchi, in bicchierini monoporzione; gli spiedini di Grana Padano dop stagionato 24 mesi, con cranberries e olive.
E, con questo evento, Saporem esaurisce le iniziative programmate per il mese di agosto. E, contestualmente, si avrà la possibilità di consultare il calendario del penultimo mese di Expo che viene messo a punto proprio in questi giorni.

Michele Pizzillo
Newsfood.com

 

Related Posts
Leave a reply