Faema inaugura Art & Caffeine, primo Flagship nel mondo

Faema inaugura Art & Caffeine, primo Flagship nel mondo

Faema inaugura “Art & Caffeine”: a Milano il primo Flagship nel mondo

di Mascia Maluta

Faema, mitico brand di macchine professionali per caffè espresso e tra gli ambasciatori del made in Italy nel mondo ha inaugurato ieri sera a Milano “Art & Caffeine”, il primo Flagship in Via Forcella 7, con una grande festa a cui hanno partecipato, oltre 250 ospiti tra baristi, torrefattori, professionisti e clienti provenienti da tutto il  mondo. Un luogo aperto nel cuore pulsante di Milano dove si viene invitati ad approfondire la conoscenza del più piacevole dei riti quotidiani, tazzina dopo tazzina, miscela dopo miscela. Una piattaforma internazionale di sales & marketing a servizio del brand per la presentazione dei nuovi modelli, il dialogo con la rete vendita e l’aggiornamento professionale, ma anche a disposizione dei torrefattori per far conoscere e degustare al meglio i propri caffè.

Il brand fa parte di Gruppo Cimbali, leader mondiale nella progettazione e produzione di macchine professionali per caffè e bevande a base di latte fresco e di attrezzature dedicate alla caffetteria con headquarters a Binasco, alle porte di Milano.

Il Flagship sarà un punto di incontro, formazione e creazione per i coffee specialists e coffee lovers, il primo al mondo negli oltre 70 anni di storia del brand di Gruppo Cimbali, è destinato in primis ai baristi e agli operatori del mondo caffè, ma sarà aperto anche al pubblico durante i grandi eventi che rendono ogni anno Milano capitale del design (Design Week), dell’alimentazione (Food Week) e della moda (Fashion Week), oltre che in occasione di altre importanti iniziative in programma in città.
Un luogo di cultura e formazione sul caffè nel cuore di Milano.

Un ricco calendario di appuntamenti, che si susseguiranno durante l’anno. Tra le iniziative che verranno ospitate all’interno di “Art & Caffeine”, masterclass di alcuni dei coffee guru più affermati, competizioni di latte art, Aeropress e coffee in good spirits, tra le discipline più in voga del momento, e giornate dedicate alle torrefazioni, con particolare attenzione ai micro roasters, che potranno testare e raccontare specifiche monorigini e miscele con diverse tecniche di estrazione, dall’espresso alle Aeropress, kemex, V60 e cold brew.

Come sempre, molto spazio sarà dedicato alla cultura e alla formazione, con sessioni di training sulle macchine e un’ampia varietà di corsi a cura di MUMAC Academy, l’Accademia della Macchina per Caffè di Gruppo Cimbali, polo di formazione certificato SCA Premium Campus, con un team di trainer e Q Grader alla guida di un completo portafoglio di percorsi formativi, tutti certificati. Molti i resident trainer in calendario già dalle prime settimane di apertura.

Negli oltre 160 mq2 del Flagship sarà inoltre possibile provare la gamma Faema E71 e, in particolare, Faema E71 E, la nuova macchina tradizionale disegnata da Giugiaro Design e progettata e realizzata per esaltare la manualità e l’esperienza del barista nella preparazione di caffè espresso e bevande a base latte. Spazio anche alla personalizzazione delle macchine (in particolare Faema E71E) con un laboratorio dedicato (dal colore alle pannellature, fino ai portafiltri e alle doccette), sempre più non solo semplici strumenti di lavoro, ma anche espressione del barista e parte integrante del locale e della sua identità.

“Art and Caffeine è un luogo di incontro e di creazione, di dialogo e di condivisione – dice Simona Colombo, Direttore Marketing e Comunicazione di Gruppo Cimbali – temi fondanti del nostro brand FAEMA. Qui si accolgono i professionisti del caffè che possono sperimentare sulle migliori attrezzature, e si invitano gli appassionati di caffè, i curiosi, i visionari a degustare i migliori caffè, sempre diversi, che verranno offerti durante le giornate di apertura”.

Con una lunga storia e una grande tradizione che ha fatto spesso scuola nella progettazione, produzione e distribuzione di machine professionali per caffè espresso, FAEMA rappresenta il miglior interprete del caffè d’autore, esaltando la competenza e la passione del barista e permettendo estrazioni ad arte dei migliori caffè.

Gruppo Cimbali opera attraverso 3 stabilimenti produttivi in Italia (Binasco – Milano; Cappella Cantone – Bergamo e Cremona) e 9 filiali di cui 7 all’estero, impiegando complessivamente circa 700 addetti, e generando un fatturato che, nel 2017, è stato di 180 milioni di euro. L’impegno del Gruppo per la diffusione della cultura del caffè espresso e per la valorizzazione del territorio si è concretizzato nel 2012 con la fondazione del MUMAC, il Museo della Macchina per Caffè che rappresenta la più grande esposizione permanente dedicata alla storia, al mondo e alla cultura di uno dei prodotti simbolo del made in Italy.

 

Mascia Maluta
per Newsfood.com

Related Posts
Leave a reply