“Fatt' na pizza”: promuovere la pizza napoletana

Creare un movimento culturale per l’esaltazione della vera pizza napoletana e dei prodotti mediterranei che la compongono, anche in provincia di Caserta. E’ lo scopo che persegue la neonata
associazione “Fatt’ na pizza” presieduta da Mario Giubilo con Gennaro Delfino, vice presidente; Francesco Fabozzi, segretario; Clemente Tecchia, tesoriere.

L’associazione, la cui sede è a Santa Maria Capua Vetere, ha già avviato un rapporto sinergico con il movimento “Pizza Fest” di Napoli per l’organizzazione di eventi anche in
Terra di Lavoro. “Per l’antica e buona tradizione Sammaritana riteniamo opportuno tener presente e far conoscere che anche la città del Foro è caratterizzata dalla manifattura di
un prodotto tra i più antichi sapori della nostra terra: la vera pizza napoletana nonché le componenti tipiche di questo pasto tramandatoci da varie generazioni. In poche parole
intendiamo creare un movimento cultural – culinario per esaltare la semplicità dei sapori dei prodotti esclusivi della nostra terra quali pomodoro, mozzarella, olio, farina, basilico.

L’associazione, che non ha finalità lucrative – afferma il presidente Mario Giubilo – si propone di propagandare e diffondere questi sapori con la diffusione della pizza e delle
attività culturali e gastronomiche in genere attraverso l’organizzazione e la gestione di manifestazioni enogastronomiche da svolgersi in siti storici ed archeologici”. Primo
appuntamento in fase organizzativa, il “Pizza Event” nel casertano da svolgersi nel corso del mese di luglio all’interno del -Centro Incremento Ippico’ di Santa Maria Capua Vetere.

“Quattro giorni dedicati alla Pizza e dei nostri antichi sapori ed antiche origini – che sarà realizzata grazie alla partecipazione di diverse pizzerie iscritte agli elenchi nazionali
delle associazioni di categoria – nel corso dei quali sarà possibile visitare lo storico “Museo delle Carrozze”; assistere ad eventi spettacolo quali cabaret, musica dal vivo,
esposizioni eno-gastronomiche, oltre che avvicinare i bambini al mondo animale attraverso la visita alla scuderie e cavalcare pony” – conclude il presidente Mario Giubilo.

www.casertanews.it

Related Posts
Leave a reply