Federalimentare, che con le sue 18 associazioni di categoria rappresenta l’Industria alimentare italiana, esprime la propria soddisfazione per la nascita del Consorzio Italiano per la
Ricerca sulla Qualità e la Sicurezza degli Alimenti.

Il Progetto verrà presentato sabato 19 maggio presso la sede della Provincia di Parma alla presenza del Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali Paolo De Castro e dei
sottosegretari alla Salute Gian Paolo Patta, all’Università e Ricerca Luciano Modica e allo Sviluppo Economico Marco Stradiotto che sottoscriveranno l’accordo in
rappresentanza dei rispettivi Ministeri.

La Federazione dell’Industria Alimentare Italiana ha promosso la costituzione di una struttura consortile in grado di qualificare, razionalizzare e potenziare le attività di
ricerca sulla qualità e la sicurezza degli alimenti.
Tuttavia l’ attenzione per la Ricerca non è certo una novità: ogni anno infatti l’Industria Alimentare Italiana destina direttamente o indirettamente il 2,6% del
proprio fatturato (quasi 3 miliardi di euro) all’innovazione e alla ricerca applicata.

“Questo Consorzio E’ un’importante occasione per dimostrare che le istituzioni pubbliche e private impegnate nella Ricerca e nella Promozione dell’ agroalimentare
italiano riescono a fare sistema e a mettere insieme le strutture di eccellenza del nostro Paese” afferma Daniele Rossi, Direttore Generale di Federalimentare e Chairman della Piattaforma
Tecnologica Nazionale “Italian Food For Life” nata con l’obiettivo di incentivare la ricerca e l’innovazione tecnologica nel settore agro-alimentare a livello nazionale
in modo da rafforzare le basi scientifiche e tecnologiche, favorendone lo sviluppo e la competitività, soprattutto a servizio delle PMI.

“Già lo scorso 27 novembre 2006 a Bologna, con la realizzazione della Piattaforma Nazionale, indicammo quelle che sono le priorità della filiera agroalimentare al fine di
riuscire a concentrare risorse ed energie per la competitività del Made in Italy, con l’accordo di Sabato,”conclude Daniele Rossi, “vogliamo ribadire che solo una
partnership tra Produzione e Ricerca può garantire un futuro al Paese.”

www.federalimentare.it