FEDERBIO e le mense scolastiche per il BIO

FEDERBIO e le mense scolastiche per il BIO

FederBio accoglie positivamente lo stanziamento di 10 milioni per valorizzare le mense scolastiche bio da parte del Ministero

 

Bologna, 12 marzo 2019 – Mense scolastiche sempre più biologiche. La Federazione nazionale che tutela la filiera dell’agricoltura biologica e biodinamica considera estremamente positivo lo stanziamento di 10 milioni di euro del Ministero delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo per potenziare le mense scolastiche biologiche.

 

Il fondo, che sarà a disposizione dei Comuni italiani, è stato istituito con l’obiettivo di fornire menù bio senza spese aggiuntive sul costo della mensa e di promuovere contemporaneamente attività di informazione e promozione negli istituti scolastici.

 

Ha affermato Paolo Carnemolla, presidente FederBio:-“Il sostegno del Governo ai Comuni virtuosi che utilizzano prodotti biologici nelle mense scolastiche è un segnale importante, che può consolidare e sviluppare le iniziative già messe in campo lo scorso anno da alcune Regioni. È anche l’occasione per ribadire l’importanza di una norma nazionale sulla ristorazione biologica che aumenti le garanzie per le mense pubbliche e consenta di fare chiarezza nell’ambito della ristorazione commerciale, accompagnando l’incremento dell’utilizzo di prodotti biologici nell’offerta di alimentazione fuori casa”.

 

 

FederBio (www.federbio.it) è una federazione nazionale nata nel 1992 per iniziativa di organizzazioni di tutta la filiera dell’agricoltura biologica e biodinamica, con l’obiettivo di tutelarne e favorirne lo sviluppo. FederBio socia di IFOAM e ACCREDIA, l’ente italiano per l’accreditamento degli Organismi di certificazione, è riconosciuta quale rappresentanza istituzionale di settore nell’ambito di tavoli nazionali e regionali.

Attraverso le organizzazioni associate, FederBio raggruppa la quasi totalità della rappresentanza del settore biologico, tra cui le principali realtà italiane nei settori della produzione, distribuzione, certificazione, normazione e tutela degli interessi degli operatori e dei tecnici bio.

La Federazione è strutturata in cinque sezioni tematiche e professionali: Produttori, Organismi di Certificazione, Trasformatori e Distributori, Operatori dei Servizi e Tecnici, Associazioni culturali. FederBio garantisce la rigorosità e la correttezza dei comportamenti degli associati in base al Codice Etico e verifica l’applicazione degli standard comuni.

 

 

Leggi Anche
Scrivi un commento