Confagricoltura esprime ferma condanna del fenomeno dello sfruttamento del lavoro minorile. “Un vero e proprio crimine, inaccettabile per il nostro comune sentire di imprenditori e di
cittadini.”

Domani Confagricoltura parteciperà alla Giornata mondiale contro il lavoro minorile promossa dall’Organizzazione Internazionale del Lavoro, che si svolgerà presso la Fao.

“Chiediamo, per questi comportamenti, una repressione senza mezzi termini: sia che si tratti di abusi commessi in Italia, che negli altri Paesi. Occorre un rafforzamento dei controlli per
individuare ed eliminare questi fenomeni.”

Tra l’altro, per quanto riguarda i Paesi Terzi, occorre far davvero rispettare le convenzioni internazionali per la tutela del lavoro minorile e far entrare con maggior convinzione questi temi
nell’ambito delle trattative del Commercio internazionale.

“Il Wto – conclude Confagricoltura – non deve essere solo la sede dove discutere quanto abbattere le tariffe doganali ed i sostegni, ma il foro dove decidere tutte le regole del commercio
mondiale, compresi gli standard di produzione che non possono prescindere dal minimo rispetto dei minori e della dignità dei lavoratori.”

www.confagricoltura.it