Nell’ambito dell’Antica Fiera del Bestiame di San Giuseppe di Vernio, organizzata dal comune di Vernio insieme alla Comunità montana Val di Bisenzio con il sostegno
della provincia di Prato, Camera di commercio e in collaborazione con l’Unione commercianti, la Confeserecenti, l’Apa (associazione piccoli allevatori), Cia e la Coldiretti, Slow
Food, che si svolgerà domenica 25 marzo, domani sabato 24 marzo è in programma un convegno al Museo ex Meucci di Mercatale di Vernio con inizio alle ore 9 dal titolo “I prodotti
tipici dell’area pratese”.

L’evento è dedicato in particolare alla mortadella di Prato e alla farina dolce della Val di Bisenzio e vedrà la partecipazione di studiosi, rappresentanti delle istituzioni
e delle associazioni. Saranno infatti presenti il sindaco di Vernio Paolo Cecconi, il presidente della Comunità montana Marco Ciani, Marco Remaschi presidente della Commissione
agricoltura della regione Toscana, Oreste Giurlani della Uncem (unione nazionale comunità e comuni della montagna), il prof. Carlo D’Ascenzi della Facoltà Medica Veterinaria
di Pisa, Alessandro Venturi del presidio Slow Food della mortadella di Prato, Roberto Pagni responsabile del settore agricoltura sostenibile della Regione Toscana e Auro Salvi assessore
all’agricoltura della Comunità Montana.

Dopo i lavori è previsto un buffet organizzato della Pro Loco di Cavarzano a base di prodotti tipici locali. Sempre al Museo ex Meucci alle ore 20 è prevista la Cena con ballo
dell’allevatore organizzata dalla Pro loco di Montepiano con la partecipazione del gruppo folkloristico Stazzo Pazzo di Carpineto Romano. Per partecipare occorre prenotarsi telefonando al
numero 0574.959914 oppure 339.7908290

www.pratoblog.it