Fiera del camper Parma, al via a settembre

Fiera del camper Parma, al via a settembre

La Fiera di Parma Camper è un punto di riferimento per tutti gli amanti del turismo all’aria aperta. Non è un caso, infatti, che rappresenti la più importante manifestazione italiana del caravanning e del plein air. All’evento partecipano i principali produttori europei di veicoli ricreazionali, i più famosi marchi della componentistica e dell’accessoristica, una significativa selezione di carrelli tenda, tende, verande, ed altre attrezzature per il campeggio.

La sezione “Percorsi & Mete” inoltre, permette di conoscere nuove destinazioni, grazie a una ricca proposta di guide e riviste pensate per gli estimatori di questo stile di vita.

Informazioni utili

Il Salone del Camper si svolgerà dal 14 al 22 settembre, presso Fiere di Parma, Viale delle Esposizioni. È disponibile inoltre su Google Play e Apple Store l’edizione 2019 dell’app “Salone del Camper”, sviluppata in collaborazione con la celebre rivista Plein Air. L’applicazione mette a disposizione una mappatura completa e interattiva di tutte le aree di sosta, integrata con le funzionalità di Google Maps, StreetView compresa.

Orari Salone del Camper di Parma

L’ingresso alla fiera è dalle 9.30 alle 18. Per avere ulteriori informazioni è possibile inviare una mail all’indirizzo di posta elettronica [email protected] o in alternativa basta chiamare al numero +39 (0) 0521 9961.

Salone del Camper Parma, il costo del biglietto

Il biglietto “LUN-VEN” consente 1 ingresso in uno dei seguenti giorni: 16-17-18-19-20 settembre e ha un costo di 8 euro; il biglietto “SAB-DOM” consente 1 ingresso in uno dei seguenti giorni: 14-15-21-22 settembre e ha un costo di 10 euro; il biglietto “WEEKEND” consente 1 ingresso in due dei seguenti giorni: 14-15-21-22 settembre e ha un costo di 18 euro. Tutte le tipologie di biglietto si possono acquistare comodamente online qui. L’area di sosta a pagamento si salda in loco (7€/gg, camper 9€/gg).

L’ingresso è gratuito invece, per i bambini fino ai 12 anni (non compiuti), alle persone con disabilità + 1 ingresso per l’accompagnatore nel caso il disabile non sia autosufficiente. Inoltre, i cani sono i benvenuti, naturalmente devono essere muniti di guinzaglio e museruola.

Redazione Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento