Dopo tante discussioni, il Senato ha approvato il maxiemendamento 1183 interamente
sostitutivo del disegno di legge Finanziaria 2007, in attesa del riesame della Camera dei Deputati.

Al fine di agevolare la comprensione e di rendere immediatamente visibili le norme salienti, il Governo ha reso noto il documento “La Finanziaria in pillole”, che comprende le principali
novità ed i soggetti cui si rivolgono.

La Finanziaria per le famiglie

Maggiori detrazioni familiari e più alti assegni familiari

L’intervento complessivo raggiunge i 3 mld euro

? Istituzione del Fondo politiche per la famiglia

Circa 600 milioni di euro nel 2007-2009

? Piano per gli asili nido

300 milioni di euro nel 2007-2009

? Interventi per le persone non autosufficienti

Istituzione di un fondo di 500 milioni di euro per il 2007-2009

Detraibilità ai fini Irpef, per i redditi non superiori a 40mila euro, nella misura del 19% delle spese per gli addetti all’assistenza personale nei casi di non autosufficienza

La Finanziaria per le imprese

? Riduzione del costo del lavoro (cuneo fiscale) ai fini Irap

Circa 3 mld euro nel 2007; 4,7 mld euro a partire dal 2008

? Credito d’imposta per nuovi investimenti nelle aree svantaggiate

Oltre 2 mld di euro nel 2007-2009

? Fondo per la Competitività e lo Sviluppo

Circa 1 mld euro nel 2007-2009

? Fondo per la Finanza d’impresa

300 milioni euro nel 2007-2009

Ulteriori interventi per le piccole imprese

? Incentivi per le fusioni delle PMI

? Esclusione delle PMI con meno di 50 dipendenti dalla nuova normativa sul TFR

? Accordo sugli studi di settore tra Governo e Associazioni degli artigiani e dei commercianti

? Fissazione degli oneri contributivi per gli apprendisti artigiani delle imprese con meno di 9 dipendenti all’1,5% nel 2007 e al 3% a partire dal 2008

? Riduzione dei premi Inail per le imprese artigiane per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali

La Finanziaria per il lavoro stabile

? Introduzione dell’indennità di malattia e dei congedi parentali per i lavoratori a progetto o comunque precari

? Introduzione per le madri con contratti a termine di un congedo di tre mesi con retribuzione pari al 30% del reddito di riferimento entro il primo anno di vita dei figli

? Misure per la stabilizzazione dei lavoratori precari

Istituzione di un Fondo pari a 300 milioni di euro

? Stabilizzazione del rapporto di lavoro per oltre 150 mila insegnanti

? Graduale stabilizzazione dei precari nel pubblico impiego

? Riduzione di sei punti della differenza del costo del lavoro tra lavoratori precari e lavoratori dipendenti a tempo indeterminato

? Riconoscimento detrazione Irpef non inferiore a 1380 euro per i lavoratori a tempo determinato

La Finanziaria per le infrastrutture

? 8 mld euro per il completamento dell’Alta Velocità/Alta Capacità Torino – Milano – Napoli

? Finanziamenti Pedemontana Lombarda, passante di Mestre e Salerno – Reggio Calabria

? Nuovi finanziamenti per la progettazione definitiva del raddoppio della linea ferroviaria Parma – La Spezia

? Finanziamento grandi infrastrutture portuali

La Finanziaria per la Ricerca

? Istituzione dell’Agenzia nazionale di Valutazione

? Credito d’imposta per gli investimenti in Ricerca e Innovazione

1 mld euro nel 2007-2009

? Istituzione del Fondo per gli Investimenti in Ricerca Scientifica e Tecnologica

Circa 1,2 mld euro disponibili nel 2007-2009

? Sblocco delle assunzioni dei ricercatori

? Piano straordinario triennale di assunzione dei ricercatori

La Finanziaria per l’ambiente

? Rottamazione delle auto inquinanti:

Contributo di 80 euro per le spese di rottamazione

contributo di 800 euro ed esenzione biennale dal pagamento del bollo per le auto euro 4 ed euro 5 acquistate in sostituzione di auto euro 0 e euro 1

esenzione dal pagamento del bollo estesa a tre anni per auto fino a 1300 cc di cilindrata

contributo elevato a 1.500 euro per l’acquisto di auto GPL e a metano

Rimborso di abbonamento annuale ai mezzi di trasporto pubblici del comune di residenza per coloro che rottamano la vecchia auto senza acquistarne una nuova, a condizione che non siano
intestatari di altri autoveicoli

? Contributi all’acquisto di apparecchi domestici e motori ad alta efficienza

? Riqualificazione energetica edifici