Roma 1 Ottobre 2007 – Il 27 settembre 2007 è stato firmato alla Farnesina il Programma Esecutivo di cooperazione scientifica e tecnologica tra Italia e Brasile, il Programma,
della durata di tre anni – 2008 / 2010, consentirà di rafforzare la cooperazione scientifica-tecnologica tra i due Paesi, attraverso lo scambio di ricercatori, esperti e tecnici
nell’ambito della realizzazione congiunta di progetti di ricerca, sviluppo e innovazione tecnologica.

La firma di tale strumento, segna un ulteriore passo nel quadro delle già eccellenti relazioni bilaterali, di cui sono espressione, solo per ricordare gli eventi più
significativi, la visita del Presidente del Consiglio Prodi in Brasile il 26 e 27 marzo 2007, il Consiglio di Cooperazione italo-brasiliano, che avrà luogo in Brasile il 27 novembre del
corrente anno e la visita che il Presidente brasiliano Lula effettuerà in Italia nella primavera del prossimo anno.