Flos Olei 2010 guida ai migliori extravergine del mondo

Flos Olei 2010 guida ai migliori extravergine del mondo

Sarà presentata a Riva del Garda (Trento) il 1 Febbraio 2010 nell’ambito di Expo Riva Hotel, la nota fiera rivolta agli operatori dell’hotellerie e della ristorazione che quest’anno si
arricchisce di un nuovo appuntamento, Sololio, un salone dedicato all’eccellenza olearia italiana: stiamo parlando di Flos Olei 2010, l’unica Guida dedicata ai migliori extravergine di tutto il
mondo e realizzata in doppia lingua, italiano e inglese.

Si tratta della prima edizione che vede Marco Oreggia, universalmente riconosciuto come uno dei massimi esperti nel campo dell’extravergine, nella duplice veste di curatore ed editore, affiancato
da Laura Marinelli, a sua volta curatore, e da un panel di esperti assaggiatori che li hanno sostenuti in un impegno durato diversi mesi, in cui sono stati degustati migliaia di campioni
provenienti da ogni angolo del mondo.

La presentazione si svolgerà all’interno di un contesto ideale, creato per diffondere la cultura dell’olio di qualità, ingrediente immancabile nella dieta mediterranea: un’area
espositiva di 700 mq dove verranno presentati alcuni tra i migliori oli extravergine di oliva italiani. Ma Flos Olei apporta un elemento di novità: la sua caratteristica principale
è infatti quella di essere l’unica pubblicazione che punta i propri riflettori sulla produzione olivicola non soltanto italiana bensì mondiale, scegliendo il meglio (flos, in
latino, significa appunto fiore) di ogni singolo paese produttore.

Con 40 nazioni dei 5 continenti presenti in Guida, e un totale di 625 oli, Flos Olei 2010 delinea il panorama olivicolo internazionale: Italia e Spagna, ovviamente, sono le nazioni capofila. Ma
grande spazio spetta anche agli altri paesi, da quelli ormai da tempo inseriti nell’élite della produzione mondiale, come Croazia, Portogallo, Slovenia, Marocco, Sudafrica, Australia e
Cile, alle new entry che destano evidentemente curiosità, come Cina, Giappone e Brasile. Il vero obiettivo di Flos Olei è infatti quello di mettere in luce quelle etichette che,
qualunque sia la loro provenienza, si sono distinte per la qualità.

L’altro obiettivo principale rimangono i consumatori di tutto il mondo: non a caso visitare Sololio sarà anche l’occasione per venire a conoscenza di uno strumento come Flos Olei, utile e
trasparente, che possa aiutare a comprendere meglio un prodotto che, oltre a essere ricco di storia e di cultura, risulta fondamentale in una sana e corretta alimentazione.

Related Posts
Leave a reply