Con nota del 21 dicembre 2006, prot. 7573, il Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale ha risposto all’istanza di interpello avanzata dall’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Treviso in
merito alle clausole relative all’istituzione di Fondi di Assistenza Sanitaria Integrativa relativamente al contratto nazionale per i dipendenti delle aziende del Terziario della Distribuzione
e dei Servizi.
Il Ministero, esaminato il caso in questione, ha stabilito che “le clausole contrattuali istitutive dei Fondi di Assistenza Sanitaria Integrativa per i lavoratori del settore turismo e
terziario, distribuzione e servizi, presentino tutti gli elementi e le caratteristiche sopra evidenziate per poter rivestire natura obbligatoria.”

Ministero del Lavoro e della Previdenza sociale, nota 21 dicembre 2006, prot. 25/segr/0007573
Scarica il documento completo in formato .Pdf