Fontaneto: pasta fresca industriale con freschezza e qualità artigianali, by Cucina Evolution

Fontaneto: pasta fresca industriale con freschezza e qualità artigianali, by Cucina Evolution

Milano 19 maggio 2013

Siamo allo stand dell’azienda piemontese Fontaneto nel corso di uno show cooking, spicca una figura insolita ad affiancare la performance dello Chef, la D.ssa Chiara Manzi, che scopriamo essere
il direttore scientifico di Cucina Evolution.

Vedi anche il video  girato nello stand Fontaneto a Tuttofood 2013

Per capire cosa è oggi l’azienda Fontaneto e questa curiosa sinergia con Cucina Evolution, iniziamo da Piero Fontaneto, fondatore e presidente dell’omonima azienda:

“Qual è la formula vincente per un’azienda come Fontaneto?”

Piero Fontaneto: “Distinguersi e offrire sempre di piu! L’azienda familiare nasce nel lontano agosto ’88… vincente? Siamo giunti al 2013 conquistando il mercato con una crescita costante
annuale del 20-25%.

Da sempre l’obiettivo è stato quello di differenziarci dai competitors; se vuole la formula vincente posso dire grandi volumi realizzati con la qualità e varietà artigianale
e tanta, tanta passione e amore per la famiglia!”

Ci rivolgiamo al tecnico di produzione, Fabio Fontaneto, e chiediamo:

“Come si possono realizzare grandi numeri a qualità artigianale?”

Fabio Fontaneto: “Tanti piccoli macchinari per la produzione, artigiani che lavorano sotto lo stesso tetto, la chiusura dei prodotti fatta dalle esperti mani di donne che lavorano da sempre con
la nostra famiglia, nessun semilavorato utilizzato, cucina interna allo stabilimento, formaggi locali e carni piemontesi, ma non bastava! Volevamo offrire qualcosa che fosse non solo buono dal
punto di vista organolettico, sapevamo già farlo, lo facevano da sempre, volevano di più…”

E’ qui che entra in gioco la sinergia con Cucina Evolution?

Fabio Fontaneto: ” Volevamo creare qualcosa che fosse unico, questa era la nuova sfida. Perché rinunciare al gusto per farmi bene? Sono partito da me…come sportivo da sempre cerco,
ogni giorno, il modo di “mangiare bene facendomi del bene, perché non dare la stessa possibilità a sportivi come me?”

Ho iniziato a sperimentare con i miei Chef nuovi prodotti, pensati da un punto di vista nutrizionale per gli sportivi, fino al lancio degli stessi nel 2011, in occasione di una fiera, nella quale
è avvenuto il primo magico incontro con il direttore scientifico di Cucina Evolution, la d.ssa Chiara Manzi, un confronto molto interessante.

Dal lancio ho intuito le potenzialità esprimibili con l’idea del buono e del sano, ma sapevo che mancavano le basi scientifiche, le competenze nutrizionali e mi sono ricordato della D.ssa
Manzi, sapevo a chi rivolgermi… Quel valore aggiunto che cercavamo, quell’unicità che poteva distinguerci sul mercato era racchiusa nel connubio con Cucina Evolution, che era l’anello
mancante”.

Riusciamo a strappare qualche minuto alla D.ssa Manzi per chiederle:

“Come fa uno scienziato a far diventare buono ciò che fa bene?

D.ssa Chiara Manzi:

“Perché non è lo scienziato che cucina! È sempre un’esperienza intensa lavorare a stretto contatto con gli Chef, lo faccio da venti anni, sono loro che apportano il bagaglio
organolettico, io fornisco gli strumenti scientifici, il risultato finale è quello di poter racchiudere in un unico piatto il buono e il sano! E’ stato nelle cucine dell’azienda Fontaneto
che con gli Chef e Fabio Fontaneto, abbiamo creato i prodotti degustati oggi: l’Agnolotto e le Delizie alle erbe officinali.

Come nasce l’idea di Cucina Evolution?

La d.ssa Chiara Manzi:

“Il mio sogno era poter diffondere nel mondo una nuova cultura alimentare, che superasse i limiti e la convinzione che buono e sano fossero antagonisti…Mangiare è una panacea per lo
spirito, per l’intelletto e volevo andare oltre la cucina salutistica. Sto dedicando la mia vita alla realizzazione di questo sogno e lo sto facendo divulgando la nuova cultura alimentare
attraverso l’arte degli Chef; credo molto in loro e nella complicità tra arte e scienza.

Ogni individuo ha il diritto di gustare al meglio i piaceri della tavola, la nostra meravigliosa tradizione, io sto aggiungendo a questo il benessere anti-aging!”.

Al responsabile commerciale, Luca Fontaneto, chiediamo:

Cosa possiamo dire a professionisti e consumatori che cercano i due prodotti?

Luca fontaneto: ” I prodotti a breve saranno presenti nel canale della ristorazione, nei centri benessere ed entro l’estate, acquistabili dal consumatore finale, attraverso la GDO e negozi
tradizionali, anche all’estero, una nuova cultura alimentare, come la D.ssa Manzi l’ha definita, deve diventare accessibile a tutti”.

Ufficio stampa:

[email protected]

Tel. 329.41.13.644

Per contattare Chiara Manzi:

[email protected]

mobile 329.70.64.863

www.cucinaevolution.it è l’unico sito ufficiale di Chiara Manzi

Redazione Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento