Frutta e verdure fresche contro le rughe e per mantenersi in salute

Frutta e verdure fresche contro le rughe e per mantenersi in salute

Frutta e verdure fresche sono ideali per avere la pelle vellutata e per combattere  le rughe

 

              Vedi altri articoli: Buon Cibo = Buona Salute – clicca qui

Buon cibo = Buona salute
Rubrica a cura di Bioimis

Volete combattere le rughe? Scegliete frutta e verdure fresche

Basta creme contro le rughe! Consumare frutta e verdure fresche è un toccasana per la pelle.

Il segreto per avere una pelle più giovane dopo i 50 anni? Una dieta ricca di frutta e verdure fresche, oltre che di pesce. Gli effetti positivi di questi cibi si osservano più facilmente nelle donne, che rispetto agli uomini perchè hanno una pelle più sottile e con meno densità di collagene e quindi più soggetta alle tante odiate rughe.

Uno studio clinico dimostra l’importanza di una corretta alimentazione con frutta e verdure fresche per la salute della pelle

Una ricerca dell’Erasmus Medical Centre di Rotterdam, pubblicata sul Journal of the American Academy of Dermatology, ha dimostrato che le donne che consumano con regolarità pesce e frutta e verdure fresche, alimenti ricchi di vitamine e flavonoidi che proteggono dall’invecchiamento e stimolano la produzione di collagene, hanno in età avanzata meno segni di invecchiamento sulla pelle.
Gli studiosi hanno condotto un sondaggio su 2.700 uomini e donne over 50 sulle loro abitudini alimentari. Ognuno di loro è stato poi sottoposto a una scansione facciale 3D per misurare il numero di rughe.

I risultati della ricerca per misurare il numero di rughe

I risultati hanno mostrato che le donne che avevano il più alto apporto di frutta fresca, verdura e pesce avevano il minor numero di segni del tempo sul volto. Al contrario, quelle che mangiavano regolarmente grandi quantità di carne rossa, pane e dolci ne avevano di più. L’alcol, poi, risultava essere un elemento essenziale di cui tenere conto, perché bastavano uno o due drink con cadenza giornaliera per ridurre i benefici derivanti da una dieta sana.

La salute si vede dalla pelle

La pelle è il nostro biglietto da visita. Di una persona si nota subito il colorito, l’aspetto, la luminosità dell’epidermide. Un tempo i medici facevano la prima diagnosi guardando l’incarnato di un paziente: anemia, epatite, tisi erano tutti disturbi che si manifestavano sulla pelle. Si è visto che grazie all’alimentazione giusta e con uno stile di vita sano possiamo migliorare il nostro aspetto.

Gli errori da evitare

L’abuso di carboidrati semplici, come farine bianche e zucchero, contenuti ad esempio nella pasta e nel pane bianco, generano glicazione, uno dei meccanismi dell’invecchiamento della pelle. Una dieta ricca di carboidrati semplici crea dunque un danno a carico dell’epidermide, che risulterà avvizzita e stanca. Anche le diete selvagge, che prediligono le proteine, o soltanto i carboidrati sono da evitare.

Bisogna mangiare un po’ di tutto.

Bioimis è l’alleato perfetto per chi vuole perdere peso in maniera naturale, senza rischi per la salute. Contattateci subito per iniziare il vostro percorso www.bioimis.it!

 

Articolo a cura di Bioimis

in esclusiva per Newsfood.com
Riproduzione riservata

==========================================

BioimisQuesta rubrica –Buon cibo = Buona salute–  di proprietà di Newsfood.com è curata in esclusiva da esperti nutrizionisti BIOIMIS, e ha l’intento di dare le nozioni necessarie per far conoscere le qualità intrinseche dei cibi e i loro effetti. Propone anche ricette salutari e consigli, affinchè ognuno di noi, in modo consapevole, possa decidere della sua vita e di quella dei suoi cari.
Dipendentemente dai tempi e dallo spazio, la redazione di Newsfood.com, in collaborazione con gli esperti nutrizionisti, cercherà di dare risposte ai quesiti di chi vorrà approfondire gli argomenti trattati.
Per contatti e info Clicca qui

*Bioimis = origini della Vita
Redazione Newsfood.com

 

 

 

Leggi Anche
Scrivi un commento