Frutta più verdura, Alce Nero presenta quattro nuovi drink

Frutta più verdura, Alce Nero presenta quattro nuovi drink

Quattro nuovi drink bio, pensati per il gusto del consumatore nel rispetto della natura.

Alce Nero, nome di riferimento per l’agricoltura consapevole, omaggia l’estate con un poker di bevande, quattro mix di frutta e verdura.

Ad impreziosire ogni bevanda, la presenza di radici come zenzero, ginseng e liquirizia o infusi.

E poi, una coppia verde per ogni gusto. Mela e Frutti Rossi (mela, lampone, ribes rosso e zenzero); Mela e Mora (mela, mora e ginseng); Uva, Carota e Limone (uva, carota, limone e camomilla); Frutta e Verdura (mela, finocchio, pera, cavolo nero e liquirizia).

Ognuno dei drink è biologico e privo di ossidanti, coloranti ed aromi. Tutti sono processati con tecnologia HPP, che impiega l’altra pressione: ciò permette di ottenere risultati simili alla pastorizzazione, senza l’uso del calore, dannoso per le caratteristiche di frutta e verdura.

Le quattro bevande sono disponibili nel formato da 250 ml, pratici e dissetanti. Presentati a Cibus 2018, sono disponibili sul mercato da agosto.

Per acquisti ed ulteriori informazioni, è possibile visitare il sito di Alce Nero.

Il poker di prodotti Alce Nero si inserisce nel buon andamento delle bevande bio. Nel 2017, il settore ha toccato quota 21,6 milioni di euro, pari al 6,0% del totale mercato, registrando una crescita del 23,7% a valore rispetto al 2016 contro una crescita a valore del totale mercato bevande pari al 10,3%

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento