Frutta per giocare e per imparare, frutta come proposta nutrizionale sana e come occasione di apprendimento: Fruttaparty ha voluto dire tutto questo, nel corso dell’anno scolastico
2006/2007.
L’iniziativa di educazione alimentare, promossa con successo da Battaglio S.p.A.- azienda leader in Italia nella produzione e distribuzione di frutta – si è appena conclusa. Oltre 2.000
bambini della scuola per l’infanzia e primaria di Torino e Provincia hanno partecipato al laboratorio insieme ai loro insegnanti.

Grazie a un’ora di puro divertimento, ogni classe che ha aderito a Fruttaparty ha condiviso un momento didattico, di vera festa, per fare esperienza della frutta e coglierne appieno il
contenuto di valori nutritivi, di gusto, di profumo, di colore.

Per creare un format appropriato al pubblico dei più piccoli, Battaglio ha costituito un gruppo di esperti:dietologi, psicologi infantili, nutrizionisti e animatori che hanno studiato
per i bambini uno spazio interattivo dedicato a questo alimento, così importante in una dieta corretta, sana e completa.

Pennarelli, matite, cartoncini colorati, musica, canti, bans, palloncini e naturalmente la frutta, che grazie alle attività proposte dagli animatori si è trasformata in un’allegra
compagna di giochi. Un’ amica da conoscere, per divertirsi e imparare.


Sempre impegnata a diffondere il consumo consapevole come parte integrante delle attività educative, Battaglio ha inoltre scelto di essere partner di Slow Food nell’ ambizioso progetto
degli “Orti Scolastici”, che consiste nella realizzazione di veri e propri orti nelle scuole italiane.
L’iniziativa dà continuità all’ investimento dell’azienda per la qualità e la cultura dell’alimentazione, con uno sguardo particolarmente attento ai bambini.
L’ obiettivo di far conoscere i sapori legati alla terra e ai suoi cicli, i metodi di coltivazione, le caratteristiche dei prodotti naturali, oltre a rappresentare un’occasione unica per
conoscere e apprezzare frutti e verdure coltivati con le proprie mani, attraverso percorsi didattici specifici.

www.puntobar.com